Gli alt-weeklies affrontano l'annientamento totale. Ma stanno prosperando nel caos.

Condividi questa storia

Tutte le opzioni di condivisione per: Gli alt-weeklies affrontano l'annientamento totale. Ma stanno prosperando nel caos.

Leigh Tauss, editore del settimanale alternativo della Carolina del Nord Settimana INDY , era solo nell'ufficio di Raleigh del giornale la notte del 30 maggio quando il primo mattone si è schiantato contro una finestra. All'inizio mi nascondevo praticamente dietro un refrigeratore d'acqua, dice, chiacchierando al telefono a fine giugno. Se scorri indietro i miei tweet, è tutto lì.

Settimana INDY si vanta nel fornire notizie, cultura e commenti progressisti per Raleigh, Durham e Chapel Hill; Tauss aveva trascorso quella sera documentare le proteste locali che rispecchiava altre rivolte a livello nazionale ispirate dalla morte di George Floyd a Minneapolis cinque giorni prima. In parte era tornata in ufficio lavare i gas lacrimogeni fuori dai suoi occhi.



Mi sono nascosta per un po' nel seminterrato e ho finito per andarmene con un altro giornalista, dice. Aveva sentito strane voci in ufficio mentre aspettava che la sua amica si facesse vedere, ma a quel punto le erano stati rubati solo una lampada e un refrigeratore d'acqua. Ma il giorno dopo, abbiamo scoperto che i saccheggiatori avevano sfondato tutte le finestre dell'edificio, rubato il mio computer, dato fuoco a un divano e spento il sistema di irrigazione per quattro ore, dice Tauss. L'intero spazio è stato allagato ed è stata una perdita totale. Quindi ho twittato le foto dell'ufficio vandalizzato e di tutti i vetri frantumati.

Uno di quei tweet è diventato virale e ha suscitato l'ira di coloro che sono stati infuriati sia dalle proteste che da tutti i giornalisti che hanno riferito empaticamente di quelle proteste. Quindi, oltre alla devastazione della perdita del nostro ufficio, oltre al trauma di avere tutti i nostri giornalisti lacrimogeni e colpiti da proiettili di gomma in queste rivolte, abbiamo avuto l'alt-right che ci ha inseguito, dice Tauss. Presto fu inondata dai messaggi più odiosi e vili che tu possa immaginare. Il che, ovviamente, non le ha impedito di coprirsi le proteste della notte successiva , e le settimane di eventi sconvolgenti e epocali: il coprifuoco, i conflitti spesso violenti tra manifestanti e forze dell'ordine, il abbattuto monumenti confederati — che seguì.

C'è un certo tipo di personalità adatto a questo lavoro che vive di caos, dice. Stranamente, lo trovo rilassante. Aiuta, ovviamente, a credere profondamente in quello che stai facendo. La mia attività che viene distrutta, o me che mi lacrimo o mi sparano con proiettili di gomma, non è così significativo come la violenza della polizia che si verifica regolarmente contro i corpi neri in questo paese. Cerco davvero di mantenerla concentrata. Ecco perché lo stiamo facendo proprio ora.

I settimanali alternativi, storicamente, prosperano nel caos, anche se quel caos di solito rappresenta una minaccia esistenziale specifica per loro. Entro la metà di marzo, mancano poche settimane a chiusure nazionali diffuse in risposta al COVID-19, la frase annientamento totale era emerso come il modo migliore per descrivere le prospettive del settore. Questa è stata, senza dubbio, la settimana peggiore nella storia della stampa alternativa americana, ha scritto Joshua Benton un pezzo del Nieman Journalism Lab del 19 marzo già allora contando i licenziamenti, le sospensioni delle edizioni cartacee, gli appassionati appelli alle donazioni, le chiusure a titolo definitivo. (Poynter ha un elenco aggiornato completo esaminando la carneficina su tutti i media.)



Il giornalismo locale in generale, ovviamente, ha lottato duramente per anni, se non decenni, ma questo è un momento comicamente terribile per essere un giornale gratuito e iperlocale ampiamente distribuito negli stessi bar, club e ristoranti da cui dipende per la pubblicità. Punti bonus se il giornale copre una regione in cui la risposta del governo al COVID-19 è stata particolarmente inetta. Come il Texas. L'ho detto a tutti dall'inizio, dice da molto tempo Cronaca di Austin editore musicale Raul Hernandez . Sono un giornalista in una zona disastrata.

Ma la morte di George Floyd dopo che il poliziotto di Minneapolis Derek Chauvin ha messo un ginocchio sul collo di Floyd per quasi nove minuti, e l'effusione nazionale di dolore e rabbia che ne è seguita, è una storia per la quale sono nati settimanali alternativi storicamente progressisti. Le proteste. Il serio attivismo. L'attenzione rinvigorita su Black Lives Matter, e fondi di cauzione , e definanziare la polizia e qualsiasi città Monumenti confederati —tutti argomenti che questo genere di carte ha esplorato vigorosamente per anni. Ecco perché l'amato alt-settimanale di Seattle Lo straniero potrebbe offrire vivacemente completo e sfacciatamente personale informazioni sulla protesta organizzata di Capitol Hill (CHOP), un'occupazione attivista di un quartiere di Seattle che per settimane ha generato una grande quantità di disinformazione, astrazione da Twitter dei media e demagogia guidata da Trump.

Era proprio il tipo di storia complessa, delicata e in costante mutamento: CHOP è stato smantellato il 1° luglio dopo più sparatorie segnalate —gestito al meglio dai giornalisti che hanno effettivamente lavorato, e vissuto , in città. Da quello che ho visto dai notiziari nazionali, specialmente quelli più conservatori, tendono a concentrarsi su cose come c'è un signore della guerra che è anche un rapper di SoundCloud , e c'è un mucchio di anarchici burberi , dice Sconosciuto scrittrice dello staff Jasmyne Keimig del primo discorso CHOP. E a volte c'è del vero, ma penso che per lo più oscuri i problemi e le cose di cui le persone stanno effettivamente parlando sul campo.

In Ohio, il settimanale online Colombo vivo —con uno staff composto da due persone—diventa virale con il racconto bizzarro di uno scuolabus colorato pieno di artisti circensi hippie avvicinati da una squadra SWAT durante una protesta in centro e rimodellato, tramite i social media di destra, in uno di quei temuti Busloads di Antifa. (Marco Rubio twittato a riguardo , ma a volte le mazze da giocoleria sono solo mazze da giocoleria, e un'ascia per legna da ardere è solo un'ascia per legna da ardere.) Carta della città di Pittsburgh possono entrambi contro le narrazioni poliziesche sull'uso della forza nelle proteste locali e spiegare la controversia in corso al più grande quotidiano della città, il Pittsburgh Post-Gazette , che ha impedito ad alcuni dei suoi giornalisti neri di coprire quelle proteste a causa di pregiudizi. In Oregon, vincitore del Premio Pulitzer Settimana Willamette può attingere a un'ondata di richieste di giustizia razziale così vasta da aver innescato il Sciopero della spogliarellista di Portland .

E, naturalmente, a Minneapolis, il settimanale alternativo di lunga data Pagine della città potere all'improvviso si trova nell'epicentro di un movimento internazionale e pronto a giocare un ruolo cruciale nel guidarla , anche se prestigiosi giornalisti fuori città si sono paracadutati in città apparentemente a migliaia. Penso che sia stato molto interessante vedere Minneapolis ritratta nei media nazionali, dice Pagine della città caporedattore Emily Cassel. Voglio dire, quando nella storia il mondo ha prestato così tanta attenzione alle Twin Cities, giusto?

Ma il giornale, e il formato e l'etica del settimanale alternativo senza tempo, sono stati creati per questo momento difficile.

Non credo che tutti i supporti di stampa siano colpevoli di stampare alla lettera ciò che la polizia dice loro, ma penso che alcuni di loro lo siano, e sono anni che scriviamo di definanziare la polizia, dice Cassel. Abbiamo scritto di Recupera il blocco e Collettivo di visioni nere e questi gruppi che stanno improvvisamente prendendo coscienza qui nelle Twin Cities e a livello nazionale - scriviamo dei loro sforzi ormai da anni. Queste sono cose a cui prestiamo attenzione. Siamo stati critico nei confronti di Bob Kroll [il presidente conflittuale della Federazione degli ufficiali di polizia di Minneapolis] ormai da anni. Tutte queste cose in cui è come, 'Sì. Benvenuto. Unisciti a noi.'

Alternativa a cosa? L'ideale platonico di un settimanale alternativo prospera sull'antagonismo, su un senso provocatorio e comune di alterità . Feud con il quotidiano incruento e monolitico. Feud con l'incapace e totalmente stronza rivale alt-weekly, quando la maggior parte delle città poteva supportarne due (!!). Feud con la sfortunata cabala dei telegiornali locali. (Ho trascorso il mio primo giorno nel giornalismo in una pubblicazione Columbus scomparsa da tempo letteralmente chiamata L'altra carta , seduto con i miei colleghi ridacchianti mentre guardavano filmati bootleg della dentiera di un giornalista locale che volava fuori dalla sua bocca in onda.)

Non penso che tutti i mezzi di stampa siano colpevoli di stampare alla lettera ciò che la polizia dice loro, ma penso che alcuni di loro lo siano, e sono anni che scriviamo di definanziare la polizia. —Emily Cassel, Pagine della città

Quelli erano i giorni. Quelli erano i giorni è praticamente questo angolo del credo nazionale del giornalismo. Nel 2020, alcuni dei più grandi settimanali alternativi, tra cui il Boston Phoenix e la mia ex casa, il Voce del villaggio , sono spariti, mentre alcuni altri, tra cui Settimanale di Los Angeles , hanno cambiato proprietario e perso gran parte del loro prestigio . Per quelli che rimangono, è del tutto possibile (come con Colombo vivo e quello del Minnesota Pagine della città ) che il quotidiano locale ora possiede il settimanale locale. (Altri sono di proprietà indipendente o fanno parte di catene nazionali, ma qualunque sia l'accordo, la maggior parte ha all'incirca una dozzina di redattori, se è così. Lo straniero si licenziato 18 dipendenti nel mese di marzo; il suo giornale gemello, il Portland Mercurio , licenziato 10 .)

vedi l'orizzonte degli eventi?

Ma anche la maggior parte dei quotidiani di proprietà ha mantenuto la propria autonomia. La loro sfida. Il loro diritto combattuto a usare le parolacce sulla stampa, la cui importanza non può essere sottovalutata, nemmeno dopo Internet. Abbiamo un margine di manovra abbastanza illimitato per la maggior parte, Colombo vivo dice l'editore Andy Downing, descrivendo il rapporto del suo giornale con il quotidiano Invio di Colombo . Ogni tanto ricevi un'e-mail: 'Avevi bisogno di usare la parola Fanculo qui?' È come, 'Beh, probabilmente no, ma l'ho fatto.'

E, cosa più importante, i settimanali alternativi si sono aggrappati a quello che è, nella maggior parte dei casi, il loro ardore progressista, il loro sacro privilegio di dire, sulla stampa, ciò che i giornalisti più abbottonati non dovrebbero nemmeno pensare.

Prendi il divinizzato Lettore di Chicago , fondata quasi mezzo secolo fa e ora diretta dai co-redattori capo Karen Hawkins e Sujay Kumar. Siamo autorizzati a riconoscere che abbiamo un punto di vista, dice Hawkins, chiacchierando a metà giugno. Ogni persona ha un punto di vista. Il nostro editore ha scritto un post questa settimana su il mito dell'oggettività . Ci ho sempre creduto. Il Lettore , in qualità di alt-weekly, è una pubblicazione che ha sempre preso posizione su determinati temi e ha riferito di problemi in modo molto particolare. Questo, per me, è stato il sollievo più grande: la libertà di riconoscere, sì, ciao, la brutalità della polizia esiste e non va bene. Niente è 'tinta razzialmente'. È solo razzista. Chiamiamolo così com'è.

Questo approccio schietto si applica all'eredità di questi giornali stessi e al modo in cui stanno cambiando, demograficamente, in modi che aumentano e affinano la loro prospettiva sulla nostra era attuale. Non è persa per noi, la storia del Lettore , e come è stata tradizionalmente una pubblicazione di eredità maschile bianca, dice Kumar. Quindi sì, in un certo senso le persone si fidano, ma in altri modi è facile respingere le cose dicendo: 'Oh, sì, è solo il Lettore , sono ragazzi bianchi del North Side.' Anche se Karen e io siamo editori neri e marroni che lo gestiscono. È un periodo selvaggio.

Quella dinamica, la costante resa dei conti di un settimanale alternativo sia con la propria storia che con quella del paese, può manifestarsi in una miriade di modi, fino alla scelta di una singola parola. Tess Rischi, an intimidatorio prolifico Settimana Willamette giornalista che in precedenza aveva scritto per i principali quotidiani da Il New York Times a Il giornale di Wall Street al Miami Herald , ricorda una recente conversazione del personale sull'opportunità di fare riferimento alle proteste locali come rivolte . Penso che siamo in grado di pensare in modi più progressisti, dice, su quale potrebbe essere la lingua giusta.

Ogni tanto ricevi un'e-mail: 'Avevi bisogno di usare la parola Fanculo qui?' È come, 'Beh, probabilmente no, ma l'ho fatto.' —Andy Downing, Invio di Colombo

Il che a sua volta dà a un settimanale alternativo più credibilità sia con i lettori che con gli attivisti rispetto ad altre pubblicazioni e lo rende meglio attrezzato per dissipare le voci più selvagge dei social media su chi sta guidando queste rivolte e perché. Siamo sul campo a parlare con persone durante le proteste che si identificano come manifestanti antifascisti, dice Riski. Stiamo parlando con le persone invece di ascoltare solo i messaggi dei funzionari al riguardo. Quindi è facile per noi sentire affermazioni su questi 'violenti manifestanti antifa' e sapere che potrebbe essere una specie di stronzata, perché siamo solo più coinvolti in questo. Non è nuovo per noi. È come se i genitori avessero la loro interpretazione di cosa sia lo slang dei bambini, giusto? E poi cercano di spiegarlo, e un adolescente dice: 'No, è sbagliato'. Mi sento come se fossimo gli adolescenti che conoscono lo slang. Ha senso?

Una credibilità di questo tipo può manifestarsi in tutto ciò che fa un settimanale alternativo e far sentire il giornale vitale e rivoluzionario anche nei suoi momenti più stupidi. In un'altra vita, dal mio punto di vista, Colombo vivo , quale ha pubblicato il suo ultimo numero cartaceo un anno fa e ora è solo online, era esso stesso il maledetto rivale alt-weekly. Ma molto tempo fa è diventata una parte cruciale e tangibile del Columbus in cui vivo ora. Caratteristiche profonde sull'ascesa del nazionalista bianco nostrano Andrea Anglin e un importante fondatore di una fabbrica di birra accusato da più donne di violenza sessuale. (Il mese scorso in North Carolina, il Settimana INDY personale costrinse l'allora editore Jeffrey Billman per aver fallito un suggerimento simile su un proprietario di un ristorante locale accusato di cattiva condotta sessuale.) Il sexy shop in cui si è trasformato un hub semi-ufficiale per i manifestanti . L'attivista locale che ha avuto il suo stesso contatto Infamia virale guidata da Trump che è andato così fuori controllo che è stato scambiato per un membro della band indie-rock National.

Ma è altrettanto gratificante guardare il Vivo pagina Facebook troll i propri troll (Bel lavoro, mi piace il tuo post, Kirt) o stappa il titolo Columbus scopre l'America (non gli piace). Ad aprile l'a Spedizione fotografo ha preso un iconico, inquietante zombie, foto immediatamente virale di una protesta della casa di stato contro l'ordine di restare a casa dell'Ohio guidato dal coronavirus; il Vivo aveva il sostegno istituzionale per ripubblicarlo e l'autorità per farlo sotto il titolo Ottieni un carico di questi jolly.

Anche il minimo accenno di scherzo, dopotutto, è storicamente una parte cruciale dell'esperienza. C'era un po' di questa sensazione di 'È piuttosto divertente, quindi dovremmo farlo' Vivo dice l'editore associato Joel Oliphint. (In onore del fatto che lui e Downing siano gli ultimi due redattori del giornale, il background di Oliphint su Zoom è il meme del kayak che affonda .) Sai cosa voglio dire? Se è abbastanza divertente, se sembra abbastanza divertente, vai avanti con esso. Non vuoi essere così tutto il tempo. Ma ci sono momenti in cui vuoi abbracciare l'aspetto alt-settimanale di questo.

Altri elementi storicamente cruciali dell'esperienza alt-weekly, ad esempio le faide mediatiche guidate da parolacce, sono molto meno diffusi nel luglio 2020. Ci sono battaglie più importanti da combattere, inclusa quella per la sopravvivenza. Ogni pubblicazione, di qualsiasi dimensione, sta lottando enormemente ora— Quello Poynter elenco potrebbe essere stato aggiornato dall'ultima volta che l'hai guardato, e almeno a livello locale e meno iperpartisan, c'è una crescente sensazione che tutti siano coinvolti insieme, questo essendo l'eterno momento di Maximum News guidato dal COVID e dalla protesta in condizioni economiche terribili. Anche a Pittsburgh, con il quotidiano Post-Gazzetta dilaniato da disordini interni su come coprire le proteste, c'è una parentela con altri media in città, al limite della totale simpatia.

Penso che le persone si fidino di più di noi, il che sembra davvero convalidante, dice Carta della città redattore di notizie Ryan Deto. Inoltre, abbiamo avuto il Post-Gazzetta scoop e tutti quelli che guardano il Post-Gazzetta e dicendo: 'Beh, possiamo fidarci di loro?' Il che è un peccato, perché i loro giornalisti stanno facendo un ottimo lavoro ... ora sono solo indeboliti dalla loro gestione.

Non quello Carta della città di tanto in tanto non si diverte a trainare i propri troll: recentemente il giornale ha iniziato a vendere magliette con lo slogan Svegliato Commie Rag , in onore di un detrattore online anonimo. Ci sono tutti insieme; tutti stanno solo cercando di sopravvivere. Abbonamenti. Merce. raccolte fondi. Eventi pubblici sponsorizzati, se mai dovessimo tornare ad avere eventi pubblici. La copertura coinvolgente delle arti locali, dopotutto, è un altro tentpole settimanale alternativo, anche se il COVID-19 ha reso quella copertura ancora più surreale.

Quando tutto ha iniziato a spegnersi, siamo entrati in modalità notizie, dice Minneapolis Pagine della città editore musicale Keith Harris. È come, 'Cosa sta succedendo? Questo concerto sta chiudendo. Questo posto sta chiudendo. Sta succedendo?' Per un paio di settimane, è stato davvero impegnato in termini di semplice copertura. E poi siamo arrivati ​​al punto in cui, ok, quando è rimasto uno spettacolo che non è stato ancora cancellato, dobbiamo davvero far sapere alla gente che gli Eels non verranno qui a luglio?

Se è abbastanza divertente, se sembra abbastanza divertente, vai avanti con esso. Non vuoi essere così tutto il tempo. Ma ci sono momenti in cui vuoi abbracciare l'aspetto alt-settimanale di questo. — Joel Oliphint, Colombo vivo

E allora? Tu sopravvivi. Liste dei concerti in diretta. Playlist. Interviste. (Che Harris descrive come la caratteristica in cui chiedi a qualcuno: 'Allora, come sta andando la quarantena? Cosa stai mangiando in quarantena?' per la quindicesima volta.) E, cosa più strana, seria supplica a stare fuori dai bar . C'è un senso, data la spinta nazionale per riaprire ristoranti, scuole e simili, che i settimanali alternativi stiano guidando l'accusa nel sovvertire i burloni e sostenendo la logica continua dell'auto-quarantena; c'è la sensazione che questi documenti lo siano cercando letteralmente di mantenere in vita i loro lettori .

Una delle cose che ho fatto per la maggior parte dei miei 27 anni al Cronaca è modificare la pagina degli elenchi di musica dal vivo: Ecco i 20 spettacoli che devi conoscere nella prossima settimana , il Cronaca di Austin Spiega Raoul Hernandez. All'inizio il giornale si spostava sulle playlist, sui suggerimenti in streaming, sui download. Quindi ha funzionato bene. Ma quando lo stato si è aperto e ci sono stati alcuni eventi di musica dal vivo, all'improvviso la domanda è 'Allora, li stiamo consigliando?' E non è stata una grande domanda per me, perché come editore della pagina, la risposta è semplice: No, non consiglio a nessuno di uscire .

È impossibile sopravvalutare quanto suonano bizzarre quelle parole, che escono dalla bocca di un veterano editore musicale di settimanali alternativi. Che è una posizione difficile in cui trovarsi, perché siamo i sostenitori dei club locali e degli artisti, dice Hernandez. Facciamo parte di quell'ecosistema. Quindi non essere in grado di stare dietro a loro e dire 'Go team!' non è una posizione in cui nessuno vorrebbe essere. Ma cosa consigliamo? Ti consigliamo di rimanere a casa . Questo è ciò che consigliamo.

Per quanto riguarda le redazioni a lungo oberate di lavoro, le proteste di piazza sono in corso e in luoghi come la Carolina del Nord il dibattito sui monumenti confederati è ancora in corso e le conseguenze di tutta questa azione, tutta questa attenzione nazionale, stanno ancora agitando città come Minneapolis. Che dà C Pagine di ità molto di cui scrivere e molte opportunità per difendere le Twin Cities dal severo controllo del mondo esterno.

Penso che una delle cose che è stata più frustrante per me nelle ultime due settimane, e abbiamo scritto di questo , erano i fondi della cauzione, Pagine della città caporedattore dice Cassel. Il Minnesota Freedom Fund viene preso di mira da persone su Twitter, da qualsiasi altra parte, che dicono: 'Oh, cosa farai con queste donazioni? Hai $ 30 milioni e puoi spendere solo $ 200.000.' Anche, penso, il Tribuno delle Stelle [il quotidiano proprietario del settimanale] l'ha registrato un po' sbagliato. Non avevano fatto nulla di sbagliato nelle nostre menti. Non saprei cosa fare con $ 30 milioni se mi apparisse in grembo. E quindi penso che quel tipo di storie, in cui fornisce il contesto di 'No, no, no, non hai familiarità con ciò che fa questo gruppo o come lavora, hanno un membro dello staff a tempo pieno' - quel tipo di storie penso che possiamo raccontare in modo abbastanza efficace.

Perché ciò che questa ondata progressiva offre ai settimanali alternativi a livello nazionale, almeno in teoria, è la madre di tutti i momenti insegnabili. Che cos'è il razzismo sistemico, cos'è la supremazia bianca, cos'è la disuguaglianza di reddito, che aspetto hanno tutte queste cose e come sono andate a finire? dice il Lettore di Chicago è Hawkins. Penso che la realizzazione delle persone - la realizzazione improvvisa - che le loro interazioni con gli ufficiali amichevoli siano molto diverse da, diciamo, mio interazioni con l'ufficiale amichevole. Penso che sia un modo per tipo, 'Oh, ehi, ora diamo un'occhiata a quest'altra cosa che è super facile nella tua vita che è davvero di merda per molte altre persone'. Mi sento come se aprisse questa finestra per le persone su tutto questo. altre cose che hanno trascurato.

A Seattle, la sensazione che l'inesorabile ciclo di notizie di 24 ore stia rallentando è solo relativo. Sabato mattina due manifestanti locali sono stati investiti da un'auto; uno, un 24enne di nome Taylor estivo , in seguito morì per le ferite riportate. La città ha ufficialmente chiuso CHOP il 1° luglio, anche se il dibattito, sia locale che nazionale, su cosa significasse quel movimento - quale promessa utopica rappresentava, cosa dovrebbe accadere all'arte pubblica che ha generato, quale grado di minaccia alla sicurezza pubblica rappresentasse - continuerà, e comprendono un battito alternativo settimanale in corso tutto suo.

Ho più persone che mi dicono 'Oh, questa sembra l'età dell'oro'. Lo straniero ,' o 'Sembrano i vecchi tempi', mi disse Keimig a metà giugno. Penso perché questa è una situazione che sappiamo davvero come coprire bene. Quindi è nuovo. Non l'ho sentito prima di questo momento, ma è sicuramente gratificante sentirlo, perché è come, va bene, stiamo facendo qualcosa di giusto. Stiamo colpendo un segno in qualche modo negli occhi della gente.

Chiacchierando di nuovo all'inizio di luglio, ha offerto un CHOP post mortem anticipato: ho sentito molte persone dirlo, e ci credo anche io, dove CHOP non è l'inizio e CHOP non è la fine. Gli obiettivi di definanziare la polizia, abolire la polizia, liberare i manifestanti, le grandi cose per cui le persone stanno combattendo, lo sono ancora. Quanto a Lo straniero nel complesso, penso che siamo davvero stanchi. Avevamo bisogno di fare un passo indietro e ripensare al nostro approccio, perché stavamo davvero bruciando la candela a entrambe le estremità solo cercando di tenere il passo con l'eccesso di informazioni che stava arrivando, quasi di minuto in minuto.

Ma il lavoro continua, e l'entusiasmo resta, nonostante il caos totale e la minaccia dell'annientamento totale. Penso che stiamo in qualche modo rispecchiando i manifestanti, dice, nel senso che vediamo anche questa come una cosa a lungo raggio.

Articoli Interessanti

Messaggi Popolari

Road Warrior Animal era il futuro del wrestling

Road Warrior Animal era il futuro del wrestling

'Book of Basketball 2.0': Shaquille O'Neal e la piramide (con J.A. Adande)

'Book of Basketball 2.0': Shaquille O'Neal e la piramide (con J.A. Adande)

Stefon Diggs è pazzo da morire. Dove vanno i vichinghi da qui?

Stefon Diggs è pazzo da morire. Dove vanno i vichinghi da qui?

La sfida senza fine dell'adattamento di 'Watchmen'

La sfida senza fine dell'adattamento di 'Watchmen'

Cosa rende Rickie Fowler la scommessa più popolare nel golf?

Cosa rende Rickie Fowler la scommessa più popolare nel golf?

Walk of Shame: un resoconto dalla parata 0-16 dei Cleveland Browns

Walk of Shame: un resoconto dalla parata 0-16 dei Cleveland Browns

Di chi è la colpa, Frank Ocean o i suoi fan?

Di chi è la colpa, Frank Ocean o i suoi fan?

Apocalisse dopo

Apocalisse dopo

Trevor Rosenthal e Chris Davis stanno facendo il tipo più triste della storia del baseball

Trevor Rosenthal e Chris Davis stanno facendo il tipo più triste della storia del baseball

Classifica delle migliori sette scene d'azione in 'Point Break'

Classifica delle migliori sette scene d'azione in 'Point Break'

Amazon sta sviluppando il suo dramma di prestigio a storia alternativa

Amazon sta sviluppando il suo dramma di prestigio a storia alternativa

Netflix continua a scommettere sull'angolo adolescenziale dell'universo cinematografico di Sherlock Holmes

Netflix continua a scommettere sull'angolo adolescenziale dell'universo cinematografico di Sherlock Holmes

Il meglio della musica del 2021 (finora). Inoltre: l'album di Vince Staples

Il meglio della musica del 2021 (finora). Inoltre: l'album di Vince Staples

Premiere della quinta stagione di 'Insicuro'.

Premiere della quinta stagione di 'Insicuro'.

Mostro Mush

Mostro Mush

I Pistons hanno ceduto Andre Drummond ai Cavaliers. Ma perché?

I Pistons hanno ceduto Andre Drummond ai Cavaliers. Ma perché?

Nessun paese per vecchi running back

Nessun paese per vecchi running back

Il nuovo game show di Ellen DeGeneres è divertente, stupido e quasi cattivo

Il nuovo game show di Ellen DeGeneres è divertente, stupido e quasi cattivo

Luke Kuechly, un grande linebacker di tutti i tempi, si è ritirato a 28

Luke Kuechly, un grande linebacker di tutti i tempi, si è ritirato a 28

Se riesci a sopportarlo, 'Station Eleven' è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno in questo momento

Se riesci a sopportarlo, 'Station Eleven' è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno in questo momento

Timothée Chalamet Perdere agli Oscar è una buona cosa

Timothée Chalamet Perdere agli Oscar è una buona cosa

Jabez Olssen in 'Get Back' e i Beatles

Jabez Olssen in 'Get Back' e i Beatles

I primi 5 marcatori della NBA

I primi 5 marcatori della NBA

Antonio Brown ha ufficialmente richiesto uno scambio. Cosa succede dopo?

Antonio Brown ha ufficialmente richiesto uno scambio. Cosa succede dopo?

Arrivare al significato di Mariah Carey

Arrivare al significato di Mariah Carey

Il potere degli allenatori della NFL sta aumentando e l'attrattiva del lavoro di GM sta cambiando a causa di ciò

Il potere degli allenatori della NFL sta aumentando e l'attrattiva del lavoro di GM sta cambiando a causa di ciò

'Sig. Robot' finalmente mostra la sua mano

'Sig. Robot' finalmente mostra la sua mano

Il sogno di Bruce Lee è vivo in 'Warrior'

Il sogno di Bruce Lee è vivo in 'Warrior'

Classifica degli uomini famosi che siedono ai bar negli spot di liquori

Classifica degli uomini famosi che siedono ai bar negli spot di liquori

The Night Roman Reigns è diventato Joe Anoa'i

The Night Roman Reigns è diventato Joe Anoa'i

'The Challenge: All Stars' Stagione 2 con Janelle e Tyler

'The Challenge: All Stars' Stagione 2 con Janelle e Tyler

Cerchi quadrati dell'inferno

Cerchi quadrati dell'inferno

I migliori film del 2020

I migliori film del 2020

L'hip-hop non passerà mai veramente da 2Pac

L'hip-hop non passerà mai veramente da 2Pac

Essere in 'Grey's Anatomy' è il miglior lavoro a Hollywood

Essere in 'Grey's Anatomy' è il miglior lavoro a Hollywood