Arnold Schwarzenegger non è Donald Trump

Per prima cosa: Tyra Banks dovrebbe ospitare L'apprendista delle celebrità invece di Arnold Schwarzenegger, che ha ereditato il Apprendista franchising dal presidente eletto Donald Trump. (No, non riesco a immaginare che il tempo o le letture ripetute renderanno quella frase meno strana.)

Nella premiere della stagione, Banks è uno dei due consiglieri del consiglio di amministrazione di Schwarzenegger (il secondo è il nipote di Schwarzenegger, Patrick, un avvocato dello spettacolo), e, come co-creatore e presentatore originale di La prossima top model americana , ha un vero e proprio talento drammatico per radunare concorrenti televisivi competitivi in ​​una stanza e vestirli nel modo più divisivo e divertente possibile. È un'abilità che Schwarzenegger, che gestisce i suoi incontri drammatizzati con l'aria di un nonno distaccato, non ha padroneggiato - e non per mancanza di testare ogni dannato tormentone nel libro.



Nella sua primissima scena in sala riunioni, Schwarzenegger fa un esempio del suo amico Jon Lovitz, a un certo punto interrompendolo per dirgli, Qui mi chiami governatore, anche se suona più come uno scherzo tra amici che come Schwarzenegger che stabilisce il suo comando sopra la stanza. Nonostante l'hype segreto pre-show, non sorprende che la svolta ufficiale di Schwarzenegger sullo slogan di Trump You're licenziato sia You're terminato, che aromatizza con inseguitori altrettanto prevedibili come Now, get to the chopper (riferendosi all'elicottero privato in cui il i concorrenti perdenti vengono scortati) e Hasta la vista, baby, che Schwarzenegger offre in quel modo programmatico e programmato dal lavaggio del cervello che ha trasformato tutti i tormentoni iconici di Arnold in kitsch adesivo per paraurti e cibo banale per autografi prima della fine del secolo.



Il mantra del consiglio di amministrazione di Schwarzenegger, che prescrive ai concorrenti all'inizio di ogni sfida, è Crush your nemici, un riferimento al suo ruolo nel film di successo del 1982 come Conan il Barbaro. Anche questo è banale. Ma bello non è il punto. Questo è molto, molto lo spettacolo di Arnold Schwarzenegger ora, e molto, molto non più lo spettacolo di Donald Trump – questo è il punto, nonostante il credito del produttore esecutivo di Trump indugi nelle sequenze di apertura e chiusura. Donald non tornerà, forse, ma la sua impronta sul nuovissimo design della NBC è inalienabile.

La NBC ha mandato in onda il Apprendista franchising dal 2004 con brevi interruzioni nel 2014 e successivamente nel 2016, dopo che la NBC ha abbandonato Trump a causa del suo dispregiativo commenti sui messicani nel discorso che ha lanciato la sua campagna presidenziale. Dal momento che Trump avrebbe poi alienato quasi tutti i gruppi demografici degli elettori statunitensi (a parte il suo), è alquanto deludente (se non del tutto sorprendente, dati il ​​pubblico e i soldi in palio) che la NBC non rinnegasse completamente la somiglianza di Trump a questo punto. Trump è stato cruciale per il marchio dello show, ma mai la somma del suo fascino. Trump ha venduto lo slogan, ma è stato il creatore della serie Mark Burnett a progettare la magia competitiva. La premessa: dividere una sala conferenze piena di concorrenti in due squadre e metterli l'uno contro l'altro nell'esecuzione di vari progetti da colletti bianchi durante la stagione. I licenziamenti piatti dei concorrenti hanno giustificato la meccanica di un gioco a premi che non marchia i suoi vincitori in modo così distintivo come marchia i suoi perdenti e l'atto di perdere se stesso.



Relazionato

Come Mark Burnett ha creato Reality TV e Donald Trump

Nella seconda sfida della premiere, un concorso di scrittura di jingle sponsorizzato da Trident per una nuova campagna di vendita di gomme da masticare, la squadra maschile - guidata da Lovitz - chiama i compagni di squadra Boy George e Vince Neil per provare la canzone, mentre la squadra femminile - guidata da Carnie Wilson — produce un video musicale a tema boxe con protagonista la compagna di squadra Laila Ali. La serie ha preso l'abitudine di schierare i suoi concorrenti come stagisti per grandi marchi di consumo americani come Trident e, come sempre, i produttori giocano sull'idea che ci sia una differenza fondamentale tra il modo in cui uomini e donne affronteranno determinate sfide; quindi le squadre vengono divise per genere. Ricky Williams chiama la squadra maschile Arete, parola greca che significa eccellenza. Le donne chiamano la loro squadra Prima, che tutte concordano sul suono feroce e femminile allo stesso tempo.

Il Team Arete è amante del divertimento e sciatto. Il Team Prima è meticoloso e difensivo, pronto ad ogni turno a buttarsi sotto il bus prima anche del primo soffio di fallimento. I concorrenti sono tutti piuttosto verdi, con un'eccezione per squadra. Carson Kressley, un ex Occhio strano host, si distingue presto come il giocatore più scaltro e più astuto del Team Arete. La campionessa della WNBA Lisa Leslie, che cammina con cautela nel secondo scontro con l'eliminazione del Team Prima, è così puntuale e a prova di proiettile nella sconfitta collettiva che convince Schwarzenegger a licenziare il project manager indiscutibilmente competente della sua squadra Wilson invece di lei. Leslie, Kressley e Banks sono i naturali. Rispetto a loro tre, Schwarzenegger è in tutto e per tutto l'apprendista stesso.



Tuttavia, è facile capire perché la NBC abbia scelto Schwarzenegger per ereditare il franchise da Trump, anche se ora è difficile per me immaginare che la rete si fiderà necessariamente di Schwarzenegger per gestirlo a tempo indeterminato, o che vorrebbe necessariamente restare. per più di una stagione o due. Schwarzenegger, già governatore da due mandati e superstar di Hollywood, si è rivolto a L'apprendista delle celebrità reimmaginarsi come un autorevole uomo d'affari solo per il gusto di farlo, suppongo; o forse questo è ora un percorso ufficiale verso la presidenza (anche se Schwarzenegger non sarebbe eleggibile, dal momento che non è nato negli Stati Uniti). Nei pochi momenti in cui Schwarzenegger si permette di rivolgersi ai concorrenti per più di una frase o due, non si occupa di industria o governance, ma della sua carriera nel bodybuilding, che gli ha insegnato ogni sorta di lezione sulla pubblicità e la resistenza fisica. Schwarzenegger lascia a Banks e suo nipote il compito di fare il vero apprendistato - criticando le presentazioni delle squadre e ripensando alle loro tattiche di eliminazione - mentre Schwarzenegger stesso si siede e lascia che questi primi due incontri facciano il loro corso. Trump a volte sedeva così, con le dita premute insieme sul tavolo, come un silenzioso gesto di disapprovazione. Schwarzenegger sembra annoiato.

Quando parla, di tanto in tanto pungerà i suoi concorrenti stupefatti con quello che definirei il vero tormentone di Schwarzenegger, Vai avanti, una direzione che ripete per abitudine e con una riserva paternalistica, ogni volta che un concorrente in difficoltà ha balbettato in una perdita di parole. Laddove Trump una volta ha colto queste pause vacillanti per ridicolizzare e umiliare in un modo che sarebbe arrivato a definire il suo copione politico, Schwarzenegger semplicemente pungola, chiedendo chiarimenti. È un capo decente, forse, ma non è questo il modo per schiacciare uno spirito umano. Non è un modo per perdere.

Articoli Interessanti

Messaggi Popolari

Quando Jan ha incontrato Jacqueline: una conversazione con Melora Hardin, il nuovo miglior capo della TV

Quando Jan ha incontrato Jacqueline: una conversazione con Melora Hardin, il nuovo miglior capo della TV

COVID-19 nella NFL, Rams Beat the Cardinals e Micah Parsons's Impact

COVID-19 nella NFL, Rams Beat the Cardinals e Micah Parsons's Impact

'The Big Picture' - Il regista di 'Wind River' Taylor Sheridan su Come scrivere un film killer

'The Big Picture' - Il regista di 'Wind River' Taylor Sheridan su Come scrivere un film killer

Tutti (ancora) odiano Dwight

Tutti (ancora) odiano Dwight

Non posso credere che stia succedendo: Katherine Kendall su Harvey Weinstein che si è consegnato e gli effetti a catena di #MeToo

Non posso credere che stia succedendo: Katherine Kendall su Harvey Weinstein che si è consegnato e gli effetti a catena di #MeToo

Sento che sto per avere un attacco di cuore

Sento che sto per avere un attacco di cuore

21 appunti di Savage dal sottosuolo

21 appunti di Savage dal sottosuolo

La semplice brillantezza della cover di Colleen Green dell'album 'Dude Ranch' dei Blink-182

La semplice brillantezza della cover di Colleen Green dell'album 'Dude Ranch' dei Blink-182

Valutare le decisioni QB della John Elway School of Broncos dopo il commercio di Joe Flacco

Valutare le decisioni QB della John Elway School of Broncos dopo il commercio di Joe Flacco

Drake è ovunque e da nessuna parte in un altro surreale 'Atlanta' Jaunt

Drake è ovunque e da nessuna parte in un altro surreale 'Atlanta' Jaunt

Ascoltaci bene: Arie Luyendyk Jr. è una buona scelta da 'scapolo'

Ascoltaci bene: Arie Luyendyk Jr. è una buona scelta da 'scapolo'

'Crawl' e 'Luz' mostrano due modi per terrorizzare il pubblico dei film

'Crawl' e 'Luz' mostrano due modi per terrorizzare il pubblico dei film

L'imperdibile grandezza di Charlie Watts

L'imperdibile grandezza di Charlie Watts

'Fargo' è divertente. Forse è abbastanza.

'Fargo' è divertente. Forse è abbastanza.

Mitchell Trubisky potrebbe essere buono, ma il draft trade dei Bears non ha senso

Mitchell Trubisky potrebbe essere buono, ma il draft trade dei Bears non ha senso

Il trailer di 'Fast & Furious 9' è pieno di grandi momenti e Oh mio Dio Han è tornato

Il trailer di 'Fast & Furious 9' è pieno di grandi momenti e Oh mio Dio Han è tornato

Bentornati sul palcoscenico della storia: 'SoulCalibur', 20 anni dopo

Bentornati sul palcoscenico della storia: 'SoulCalibur', 20 anni dopo

Nebbia di guerra di Brad Pitt

Nebbia di guerra di Brad Pitt

Il proprietario dei Carolina Panthers Jerry Richardson venderà la squadra dopo che sono emerse segnalazioni di cattiva condotta sul posto di lavoro

Il proprietario dei Carolina Panthers Jerry Richardson venderà la squadra dopo che sono emerse segnalazioni di cattiva condotta sul posto di lavoro

Da Filadelfia all'Europa, il viaggio di Brenden Aaronson è un modello per il calcio statunitense

Da Filadelfia all'Europa, il viaggio di Brenden Aaronson è un modello per il calcio statunitense

La spiegazione non cospirativa per la mancanza di sanzioni nel New England

La spiegazione non cospirativa per la mancanza di sanzioni nel New England

Julia Louis-Dreyfus è il leader di cui avremo sempre bisogno

Julia Louis-Dreyfus è il leader di cui avremo sempre bisogno

Mason Rudolph è il grande QB Spero che tu non sapessi gli Steelers necessari

Mason Rudolph è il grande QB Spero che tu non sapessi gli Steelers necessari

È la soluzione migliore per questa versione di Blake Griffin a Brooklyn?

È la soluzione migliore per questa versione di Blake Griffin a Brooklyn?

Non c'è mai stato un momento migliore per non essere redatto

Non c'è mai stato un momento migliore per non essere redatto

I 25 migliori film del liceo

I 25 migliori film del liceo

Perché il discorso DNC di Michelle Obama ha funzionato così bene?

Perché il discorso DNC di Michelle Obama ha funzionato così bene?

NBA Meme Bracket Day 4: Justice for the Jimmy Butler Dunk Face

NBA Meme Bracket Day 4: Justice for the Jimmy Butler Dunk Face

La Premier League ha scelto le partite festive piuttosto che quelle sicure

La Premier League ha scelto le partite festive piuttosto che quelle sicure

Una nuova ondata al botteghino

Una nuova ondata al botteghino

Come la NFL può affrontare l'epidemia di COVID e le migliori scommesse per la settimana 15

Come la NFL può affrontare l'epidemia di COVID e le migliori scommesse per la settimana 15

Dovresti guardare... l'ultimo film drammatico di Hitman 'Mr Inbetween'?

Dovresti guardare... l'ultimo film drammatico di Hitman 'Mr Inbetween'?

Podcast come IP, la bassa posta in gioco di 'Loki' e il 'Top Chef' di questa settimana

Podcast come IP, la bassa posta in gioco di 'Loki' e il 'Top Chef' di questa settimana

Come il tempo ha trasformato 'The Crown' in una gemma di Netflix

Come il tempo ha trasformato 'The Crown' in una gemma di Netflix

David Blaine non è un mago

David Blaine non è un mago