Cinque cose da sapere dalla NFL Combine, giorno 4: Josh Allen si distingue nelle esercitazioni QB

Relazionato

Tutto quello che c'è da sapere sulla NFL Scouting Combine 2018

Neanche noi possiamo crederci, ma Nick Foles, MVP del Super Bowl, è una notizia vecchia. La mietitrebbia NFL 2018 è già qui e un cast rotante di suoneria lo staff ti fornirà una raccolta di cinque pensieri da ogni giorno a Indianapolis.



1. Josh Allen ha fatto quello che doveva fare

Allen racchiude il concetto a volte trascurato ma fondamentale del draft: che le squadre alla fine devono valutare non ciò che un giocatore ha fatto, ma piuttosto ciò che può fare al livello successivo. I numeri del college dell'ex quarterback del Wyoming non erano poi così impressionanti, in particolare quelli della stagione 2017, quando ha completato solo il 56,3% dei suoi passaggi a 6,7 ​​yard per tentativo, collegandosi su 16 touchdown a sei intercetti in 11 partite. Ma mentre la mancanza di precisione di Allen a livello universitario rimane una delle principali preoccupazioni, il vantaggio che ha sui suoi coetanei è un potenziale fisico quasi illimitato. lui misurato a 6 piedi-5, 237 libbre venerdì , con mani gigantesche da 10,13 pollici e braccia da 33,3 pollici del miglior gruppo di quarterback. È quanto di più vicino alle dimensioni, al peso, alla lunghezza del braccio e alla dimensione della mano prototipici che qualsiasi squadra potrebbe sperare. Sabato ha dimostrato di essere anche un atleta di alto livello. Allen ha segnato 4,75 secondi nel trattino di 40 yard, ha registrato un salto verticale di 33,5 pollici e ha saltato 9 piedi e 11 pollici nel salto in largo, tutti numeri eccezionali per un giocatore della sua taglia.



Per quanto riguarda le esercitazioni sul campo della giornata, la prestazione di Allen non è stata nulla di innovativo, ma si è distinto tra il resto dei segnalatori che hanno lanciato. Allen ha lanciato una palla profonda a circa 70 metri, un passaggio che pass ha attirato il fiato degli spettatori allo stadio - confermando ciò che avevamo tutti sentito sull'ex star del Wyoming in arrivo questa settimana: ha un braccio davvero forte.

vincitori e vinti del draft 2018

Ancora più importante, Allen sembrava calmo e raccolto durante il resto degli esercizi di gruppo di posizione, lanciando accuratamente (per la maggior parte) su una serie di uscite veloci e percorsi post-angolo . Questi esercizi non richiedono molto a un quarterback - non ci sono difensori del downfield o passanti in faccia - ma per un ragazzo il cui colpo più grande è la mancanza di precisione, Allen sembrava, beh, bene lanciando la palla davanti a scout e direttori generali oggi. Potrebbe non sembrare un'approvazione clamorosa, ma la settimana complessiva di Allen, in cui ha mostrato una combinazione scintillante di dimensioni, atletismo e forza del braccio, ha probabilmente aumentato le sue azioni nel circuito del giorno professionale.

2. Calvin Ridley ha dato una performance mista, due DJ hanno messo su uno spettacolo e Mike Gesicki l'ha illuminato

Ridley è arrivato al draft come il miglior ricevitore di consenso della classe, e l'ex stella dell'Alabama da 6 piedi e 189 libbre ha mostrato la sua incredibile velocità sabato mattina con una corsa di 40 yard di 4,43 secondi. Tuttavia, ha lottato in altre due prove , registrando solo 31 pollici nel salto verticale e 9 piedi e 2 pollici nel salto in largo. Confronta questi numeri con, ad esempio, l'ex placcaggio dell'UCLA Kolton Miller, che ha saltato 31,5 pollici in verticale e 10 piedi, 1 pollice nel salto in largo … a 6 piedi-9 e 309 libbre. Il gioco di Ridley non è mai stato costruito intorno al potere— fa il suo fieno con precisione come un corridore di percorso e con la sua capacità di separare sotto e raccogliere iarde dopo la cattura -ma il tempo dirà se quei numeri di salto verticale e ampio influenzeranno il grado di Ridley tra le squadre NFL.

Justin Bieber dimentica lentamente

Per quanto riguarda il resto del gruppo dei ricevitori, una coppia di pass catcher di nome D.J. spiccava di più. Ho segnalato D.J. Chark come giocatore da guardare nella mia anteprima della mietitrebbia e sabato l'ex ricevitore LSU da 6 piedi 3 e 199 libbre non ha deluso. Chark, chi? una media di 20,5 yard per ricezione negli ultimi due anni e catturato un paio di passaggi profondi nel Senior Bowl, uno dei quali è stato un touchdown — ha stimolato tutti i ricevitori con a sfrigolante tempo di 4,34 secondi su 40 yard . Ha anche mostrato molta abilità nel salto, saltando 40 pollici in verticale e 10 piedi e 9 pollici nel salto in largo. Il set di abilità di Chark gli dà il potenziale come una profonda minaccia all'inizio della sua carriera per la squadra che lo sceglie, ed è già fare paragoni con il pass catcher di New Orleans Ted Ginn . Potrebbe non esserci un altro giocatore le cui azioni sono aumentate di più negli ultimi due mesi.



Il collettore di pass del Maryland D.J. Anche Moore ha passato una bella giornata. Il ricevitore da 6 piedi e 210 libbre ha eseguito il 40 in 4,42 secondi , ha saltato 39,5 pollici in verticale e ha colpito 11 piedi nel salto in largo. La combinazione di dimensioni, velocità ed esplosività di Moore gli dà la possibilità di intrufolarsi nella seconda metà del primo round ad aprile.

Infine, il tight end della Penn State Mike Gesicki ha avuto un giorno. Il 6 piedi-5, 247 libbre ex campione di basket e pallavolo saltato fuori dall'edificio con una verticale di 41,5 pollici, ha saltato 10 piedi e 9 pollici nel salto in largo , e ha corso un trattino di 40 yard di 4,54 secondi. Per il contesto di quanto sia stata impressionante quella performance, considera questo:

3. I controlli medici rimangono una delle componenti più importanti dell'associazione

C'è di più nella combinazione oltre ai test sul campo: le squadre danno un alto livello di importanza ai controlli medici che ogni potenziale cliente effettua questa settimana. Sabato, il tackle difensivo del Michigan Maurice Hurst, pubblicizzato da molti scout come una potenziale scelta al primo round, è stato mandato a casa dopo che gli è stata diagnosticata una condizione cardiaca . Secondo Adam Schefter di ESPN, Hurst sarà sottoposto a ulteriori test per determinare la gravità della diagnosi. La sua salute a lungo termine è ovviamente la preoccupazione principale, ma speriamo che le condizioni di Hurst non mettano fine alla carriera.

il trono di spade harry strickland

4. Shaquem Griffin è fantastico

L'ex stella dell'UCF è sperando di fare la storia come il primo giocatore della NFL con una mano , e la prestazione che ha messo insieme sulla panca sabato non ha danneggiato le sue possibilità.

Grifone ha perso la mano all'età di 4 anni a causa di una condizione prenatale chiamata sindrome della banda amniotica , ma questo non lo ha rallentato sul campo di calcio: il versatile linebacker ha raccolto 18,5 sack e 33,5 tackle per una sconfitta negli ultimi due anni. Apparentemente, non ha mai lasciato che la perdita della mano lo rallentasse nemmeno nella sala pesi.

la grande star di alex chilton

5. La stufa calda della mietitrebbia NFL si sta scaldando

Nella NFL, gli scambi erano relativamente rari. Ma questo potrebbe cambiare, in parte a causa dell'incredibile crescita del tetto salariale della lega. Il tappo è dovrebbe salire fino a $ 179 milioni per squadra nel 2018 ; sarebbe un salto di $ 11 milioni rispetto al numero della scorsa stagione ($ 168 milioni) e rappresenterebbe un pieno 59 milioni di dollari in più per squadra dal 2011 (il tetto di quell'anno era di $ 120 milioni). Con quel limite in rapida crescita, insieme a una regola che consente alle squadre di rinnovare lo spazio limite inutilizzato nel prossimo anno, c'è un surplus a livello di campionato nello spazio limite praticabile in questo momento: a partire da sabato, 21 dei 32 club della NFL hanno oltre $ 20 milioni di cap space previsto per il 2018 . Lo spazio in eccesso offre a quei team la possibilità di uscire e testare le acque della free agency, ma dà loro anche la possibilità di esplorare il mercato commerciale, dove i contratti veterani con grandi somme non sono più un deterrente importante per le mosse di successo. Le squadre ora hanno la possibilità di ospitare quei giocatori sotto il loro tetto.

Con i direttori generali e gli allenatori di tutte le 32 squadre, una folla di agenti e una folla di membri dei media tutti in un unico posto, sia al Lucas Oil Stadium che nei ristoranti e bar circostanti, la combinazione funge da catalizzatore per l'azione. E in base alle conversazioni che ho avuto con diversi reporter veterani, questa settimana a Indy c'è più fermento commerciale che mai. Parlando con i media venerdì, il GM di Seahawks John Schneider ha paragonato la mietitrebbia agli incontri invernali infuocati delle Major League , il periodo più attivo dell'anno per gli scambi di baseball e gli acquisti di agenti free-agent per soldi. I Rams hanno appena inviato difensore finale Robert Quinn ai Dolphins , e sembra che potrebbero esserci altri affari prima che tutto sia detto e fatto: Miami concessa I rappresentanti di Jarvis Landry hanno il diritto di cercare uno scambio , forse con gli orsi ( o no ), i Seahawks secondo quanto riferito, sono aperti al commercio di Earl Thomas e sono cercando attivamente di trattare Michael Bennett , e questa è probabilmente solo la punta dell'iceberg. In questo momento, GM e decisori apparire più disponibile che mai rivolgersi al mercato commerciale per migliorare le proprie squadre.

Articoli Interessanti

Messaggi Popolari

La Premier League e l'età dei primi sei

La Premier League e l'età dei primi sei

Breaking Down Corner Boys e il personaggio di Michael Lee

Breaking Down Corner Boys e il personaggio di Michael Lee

Tre osservazioni molto importanti su questa foto dei razzi sulla spiaggia

Tre osservazioni molto importanti su questa foto dei razzi sulla spiaggia

Meraviglia senza età: DJ Shadow sta ancora costruendo vapore e aprendo nuovi orizzonti

Meraviglia senza età: DJ Shadow sta ancora costruendo vapore e aprendo nuovi orizzonti

Segui il percorso di minor resistenza: una storia orale di 'Office Space'

Segui il percorso di minor resistenza: una storia orale di 'Office Space'

Ciò che rende imperdibile 'Take Care' di Drake

Ciò che rende imperdibile 'Take Care' di Drake

Come comprendere lo stile visivo del 'ritorno a casa'

Come comprendere lo stile visivo del 'ritorno a casa'

La cronologia dell'ascesa e della caduta di Legion of Boom e come i Seahawks sono ancora pronti a competere

La cronologia dell'ascesa e della caduta di Legion of Boom e come i Seahawks sono ancora pronti a competere

La storia orale di 'The Town'

La storia orale di 'The Town'

La carriera di Eli Manning è incomparabile

La carriera di Eli Manning è incomparabile

Diana Taurasi gioca a basket con l'armatura dell'invincibilità

Diana Taurasi gioca a basket con l'armatura dell'invincibilità

Kyle Shanahan è sempre un passo avanti

Kyle Shanahan è sempre un passo avanti

'Quattro matrimoni e un funerale', 'I ragazzi' e una conversazione con il regista della seconda stagione di 'Mindhunter' Carl Franklin

'Quattro matrimoni e un funerale', 'I ragazzi' e una conversazione con il regista della seconda stagione di 'Mindhunter' Carl Franklin

Un mondo di dolore: la classifica definitiva dei film dei fratelli Coen

Un mondo di dolore: la classifica definitiva dei film dei fratelli Coen

'Scene da un matrimonio' condivide un playbook con 'Master of None' Stagione 3

'Scene da un matrimonio' condivide un playbook con 'Master of None' Stagione 3

La Scorecard: Hell on Perth

La Scorecard: Hell on Perth

Stephen Strasburgo sta finalmente lanciando come l'asso che avrebbe dovuto essere. Potresti non essere in grado di dirlo.

Stephen Strasburgo sta finalmente lanciando come l'asso che avrebbe dovuto essere. Potresti non essere in grado di dirlo.

L'insoddisfacente mitologia di 'Jackie'

L'insoddisfacente mitologia di 'Jackie'

È la fine di 'Mr. Robot' e mi sento bene

È la fine di 'Mr. Robot' e mi sento bene

'Lucky' è un tributo al volto indimenticabile di Harry Dean Stantonton

'Lucky' è un tributo al volto indimenticabile di Harry Dean Stantonton

Ricordando MF DOOM: visionario mascherato, supercriminale che piega le rime e leggenda dell'hip-hop

Ricordando MF DOOM: visionario mascherato, supercriminale che piega le rime e leggenda dell'hip-hop

TMZ arriva a 'Vendere il tramonto'

TMZ arriva a 'Vendere il tramonto'

Benvenuti alla Settimana dei videogiochi

Benvenuti alla Settimana dei videogiochi

In che modo gli inserzionisti utilizzano le emoji per indirizzarti

In che modo gli inserzionisti utilizzano le emoji per indirizzarti

La bella giornata di Ryan Reynolds e Jake Gyllenhaal in una stanza buia e senza finestre

La bella giornata di Ryan Reynolds e Jake Gyllenhaal in una stanza buia e senza finestre

Una classifica di ogni episodio di 'Black Mirror'

Una classifica di ogni episodio di 'Black Mirror'

A coronamento del Draft NFL della Generazione

A coronamento del Draft NFL della Generazione

Possono Rotten Tomatoes schiacciare un film al botteghino?

Possono Rotten Tomatoes schiacciare un film al botteghino?

'The Shawshank Redemption' con Bill Simmons, Chris Ryan e il papà di Bill

'The Shawshank Redemption' con Bill Simmons, Chris Ryan e il papà di Bill

7 dei migliori ristoranti di chef celebrità a Las Vegas

7 dei migliori ristoranti di chef celebrità a Las Vegas

Come il trio mancino di Bullpen di Atlanta ha aiutato a dare vita a una corsa di World Series

Come il trio mancino di Bullpen di Atlanta ha aiutato a dare vita a una corsa di World Series

Con una vittoria in 'Winners at War', Tony è il più grande che abbia mai interpretato 'Survivor'

Con una vittoria in 'Winners at War', Tony è il più grande che abbia mai interpretato 'Survivor'

David Lowery sulla regia dell'ultimo film di Robert Redford, 'The Old Man and the Gun'

David Lowery sulla regia dell'ultimo film di Robert Redford, 'The Old Man and the Gun'

Taylor Sheridan ha fatto della TV il suo ranch e ci stiamo solo pascolando

Taylor Sheridan ha fatto della TV il suo ranch e ci stiamo solo pascolando

Grandi piccoli tentativi: hai già visto 'The Undoing', anche se non l'hai fatto

Grandi piccoli tentativi: hai già visto 'The Undoing', anche se non l'hai fatto