Green Screen: la storia orale delle 'Tartarughe Ninja'

Il 30 marzo 1990, quattro rettili antropomorfi di nome Donatello, Leonardo, Michelangelo e Raffaello fecero il loro debutto cinematografico. Per allora, Adolescenti tartarughe ninja mutanti era un fenomeno culturale . Iniziato nel 1984 come un fumetto indipendente, le Tartarughe da allora sono diventate molto più di questo: più fumetti, uno spettacolo televisivo animato, un gioco di ruolo in stile Dungeons & Dragons e una linea di giocattoli bestseller.

Ma né l'esistenza né il successo di un adattamento live-action erano prestabiliti. È quasi impossibile capirlo ora, ma c'è stato un tempo in cui Hollywood lo faceva non accumulare proprietà intellettuale preesistente. Per un periodo, nessuno sembrava interessato a portare sul grande schermo i co-creatori del franchise Kevin Eastman e Peter Laird. Fino alla fine degli anni '80, l'interesse più serio che Eastman e Laird avevano ricevuto era da parte del re dei film di serie B Roger Corman, che voleva arruolare comici per interpretare i ruoli principali. Sam Kinison, e Gallagher, e Billy Crystal, e Bobcat Goldthwait, che indossano una specie di vernice verde e conchiglie e sono i personaggi delle tartarughe, ricorda Eastman. È stato un trattamento e un concetto molto esilaranti. Per fortuna, quello non è mai stato realizzato.



Ma alla fine, la Golden Harvest di Hong Kong ha accettato di finanziare TMNT . Ma la produzione era un pantano: il budget era basso, c'erano lotte intestine tra i registi, gli animatronici all'avanguardia sviluppati dal Creature Shop di Jim Henson per alimentare i costumi delle tartarughe spesso si rompevano e la tolleranza del giovane cast per l'esaurimento fisico e mentale era testato giornalmente. Eppure, un misto di magia tecnica, un regista intelligente che si è fatto le ossa realizzando video musicali classici e un gruppo di attori infaticabili salvati tartarughe Ninja dall'essere un tipico schlockfest per bambini, e questo si è tradotto al botteghino. Oltre al fatto che il film è di gran lunga migliore di qualsiasi cosa sui supereroi anfibi chiamati per gli artisti del Rinascimento italiano avesse il diritto di essere, è diventato anche un enorme successo, incassando oltre $ 200 milioni in tutto il mondo e incassando il quarto maggior numero di soldi da qualsiasi film nel 1990.



Se hai sommato tutto ciò che poteva andare storto, è andato storto, dice Tom Gray, allora capo della produzione di Golden Harvest, ma il risultato del bambino è stato bellissimo.

La storia della nascita di uno dei blockbuster più strani e improbabili degli ultimi 30 anni inizia naturalmente, in qualche modo, anche se forse appropriatamente, alla fine degli anni '80 con il manager del comico spacca-anguria Gallagher, Gary Propper , il defunto surfista professionista diventato promotore di eventi che si è imbattuto in un problema di Adolescenti tartarughe ninja mutanti in una tappa del tour a Detroit, Michigan .



Parte I: salvato da un culo cheek

Kim Dawson (produttore): Gary mi chiama e dice, ho trovato questo fumetto. Penso che potremmo farne una caratteristica. Ha iniziato a parlare di questa cosa della tartaruga. E Gary notoriamente fumava un sacco di erba. Ho detto, Gary, hai fumato troppo, amico. Non so davvero di cosa stai parlando. Ha detto, OK, farò la cosa durante la notte.

Kevin Eastman ( Adolescenti tartarughe ninja mutanti cocreatore in franchising): Alla fine dell'88, l'ovvia evoluzione è stata un film live-action. E abbiamo appena fatto smorfie orribili pensando a film che avevano qualcuno con una tuta di gomma. Eravamo molto preoccupati: come riesci a creare questi personaggi estremamente unici e visivi in ​​un modo che possa essere credibile?

Dawson: Quello di cui Gary stava parlando era, non hai bisogno di grandi nomi, perché sono in costume. Hai solo ragazzi divertenti per fare le voci.



Eastman: A quei tempi, il 90 percento di tutto ciò che entrava nel studio , a Peter ea me, è venuto attraverso il nostro agente, Mark Freedman . Eravamo soci - un terzo, un terzo e un terzo - in tutto ciò che riguarda le Tartarughe. Peter e io, ovviamente, avevamo l'ultima parola su tutto, ma Mark era quello che metteva in campo e portava le idee.

Dawson: Ho chiamato Mark e gli ho detto che mi piacerebbe opzionare i diritti live-action per fare un lungometraggio. E così abbiamo negoziato.

Eastman: Non ho mai incontrato Kim di persona. Gli ho parlato una volta al telefono, credo.

Dawson: Più o meno nello stesso periodo, stavo lavorando con Bobby Herbeck, un cabarettista.

Bobby Herbeck (coautore): Kim mi ha portato il film.

Dawson: Stiamo lanciando tutti quelli che conosciamo. Tutti in azienda: Jerry Weintraub ; indipendenti e monolocali. Tutti vanno, OK, ci sono due fattori: Bidone della spazzatura per bambini , stessa idea: eroi dei fumetti, 'Li faremo in live action'. Totalmente ubriaco. di George Lucas Howard il papero , stessa cosa: completamente ubriaco.

Herbeck: Stavo già facendo un altro film per Golden Harvest, che fa i film di Bruce Lee e Jackie Chan.

Tom Gray (capo produzione Golden Harvest): Stava lavorando con me a una commedia che gli ho commissionato per scrivere.

Dawson: Bobby continuava a infastidirlo sulle tartarughe.

ben simmons e joel embiid

Herbeck: Continuava a rifiutarmi la foto. Ha solo detto, finisci il fottuto film per cui ti pago. Lo chiamò le tartarughe Ninjin Pinjin. Ha detto, non infastidirmi con questa merda delle tartarughe Ninjin Pinjin, Herbs.

Grigio: Sarò onesto con te, non pensavo che sarebbe volato.

Herbeck: E poi un giorno mi sono reso conto che aveva un bambino di 10 anni e uno di 12 anni a casa. Siamo andati a bere qualcosa dopo il lavoro e ho detto: Tom, prometto che non ne parlerò più. Ha detto, ci siamo. Ho detto, hai due bambini a casa. Chiediglielo. Prima che tornassi a Long Beach, viveva a Beverly Hills, sul mio... Registra una chiamata , ha detto, Erbe. Ragazze. Quelle due parole significavano che hai chiuso l'affare. Porta qui il tuo amico domani mattina e parliamone.

Dawson: Stiamo pranzando e lui sta andando, non capisco, non capisco.

Herbeck: Tom aveva quasi detto di no e scivolò fuori; aveva un panino fuori dallo stand. Siamo stati salvati da una guancia.

Dawson: Vado, non devi assumere attori famosi. Gli attori saranno tutti attori in scala, Tom. E lui fa, oh ok, fammi vedere.

Grigio: Ho detto, sai una cosa, questo è davvero semplice. Abbiamo tutti questi grandi stuntman a Hong Kong. E abbiamo appena messo quattro ragazzi in tute di gomma. Senti, possiamo eliminarlo per tre milioni di dollari. Così ho inviato un promemoria, che ho ancora, al capo, Raymond Chow , e ho detto, guarda, ecco come abbiamo messo insieme tutto questo. E gli ho inviato il concetto. Ha detto: Sai, penso che possiamo farcela.

Parte II: Oh mio Dio, è folle.

Golden Harvest pianificato di fare Adolescenti tartarughe ninja mutanti , ma come? Lo studio aveva bisogno di un regista, una sceneggiatura e un modo economico per progettare costumi che non sembrassero troppo da cartone animato.

Simon Fields (produttore): Il mio partner di lunga data di allora, Steve Barron, stavamo realizzando video musicali e spot pubblicitari.

Grigio: Aveva fatto Billie Jean e Prendimi.

Campi: Eravamo amichevoli con Anthony Minghella e per caso stava adattando un film chiamato Una notte a Bangkok per Golden Harvest.

Steve Barron (regista): Mentre era lì, hanno detto che avevano questo fumetto di cui non sapevano bene cosa fare o dove andare e lui mi ha suggerito come regista. Me li ha messi.

Campi: Golden Harvest ha detto: Vogliamo fare un film di kung fu che costa un paio di milioni di dollari ed ecco l'idea. Abbiamo detto, fantastico, ma vorremmo fare qualcosa di diverso. Non gli abbiamo detto esattamente cosa volevamo fare. Ma sapevamo che non era kung fu.

Barrone: Ho incontrato Peter e Kevin, e ho appena detto che avevo letto il loro primo graphic novel e ho sentito che c'erano alcune scene, e un certo tipo di struttura, che potevano funzionare subito.

Eastman: La serie originale che Pete e io abbiamo fatto, l'ha attraversata e ha in qualche modo apposto il timbro postale di diversi ritmi e momenti al punto in cui puoi effettivamente vedere alcuni di quei momenti portati in vita sul grande schermo. Li usava quando lavorava con Brendan McCarthy come uno dei suoi principali artisti dello storyboard.

Brendan McCarthy (artista dello storyboard): Steve Barron mi ha chiamato e mi ha chiesto se avessi mai sentito parlare di qualcosa chiamato Adolescenti tartarughe ninja mutanti . Ho detto che sicuramente l'avevo fatto, e che è stata una grande sensazione nel mondo dei fumetti. Ho pensato che sarebbe stato perfetto a dirigerlo.

Campi: Eastman e Laird hanno adorato ciò che abbiamo proposto loro, che era completamente diverso dalla [sceneggiatura] scritta da Bobby Herbeck. E così ho trovato un altro scrittore.

Todd Langen (coautore): I produttori con sede a Los Angeles, un po' in preda al panico, hanno iniziato a fare domande in città su chi avrebbero potuto assumere, a buon mercato, che potesse catturare il tono comico di un film di Turtles e fallo molto, molto velocemente.

Barrone: Siamo andati alla ricerca di scrittori e abbiamo trovato Todd Langen, che stava lavorando su Anni Meravigliosi , e un buon scrittore televisivo. Aveva il buon tono della realtà e della commedia.

Lungo: È tutto sfocato, ma ricordo di aver presentato uno schema dettagliato del film, sequenza per sequenza, lavorando da un rotolo di carta da scrivere scritto a mano e arrotolato insieme.

Barrone: Ho lavorato con lui per alcuni mesi al Mondrian Hotel.

Lungo: Ho incontrato il pallido irlandese a bordo piscina, dove si godeva il sole del sud della California protetto da occhiali da sole e da un cocktail. Aveva anche problemi a visualizzare la caduta mortale che avevo proposto per [il cattivo] Shredder, in particolare i meccanismi di come [il mentore dei roditori delle tartarughe] Splinter l'avrebbe provocata. Quindi ho dovuto recitare per lui. In piedi accanto a una poltrona. Completamente vestito. Mentre il resto dello staff della piscina del Mondrian e la clientela arcuata guardavano. Ho fatto anche le voci. E Steve ha firmato.

Barrone: ci ho lavorato Il narratore con Jim Henson. Abbiamo creato tutti i tipi di creature.

Brian Henson (regista-capo burattinaio della seconda unità): Steve mi ha portato qui prima ancora che io lo portassi al Creature Shop perché stava cercando di capire come diavolo fare. E ricordo di aver fatto un'illustrazione di una tartaruga che fa una capriola all'indietro, poi un salto mortale, poi scende in un tombino e atterra in un crash test sotto il livello della strada. Ci penso alla mia età di 56 anni e sto dicendo: Oh mio Dio, è folle.

Barrone: Jim era preoccupato per il tono delle Tartarughe Ninja. Hanno nunchaku, hanno spade e sai. E si tratta di combattimenti piuttosto pesanti. Ed era molto diverso da quello a cui erano andati prima il Creature Shop, o Jim Henson.

Henson: Quando dicevi a mio padre, Adolescenti tartarughe ninja mutanti , non avrebbe idea di cosa stavi parlando. Ma lui disse: Ehi, se Steve vuole farlo, se Brian vuole farlo...

Barrone: Ho appena detto, Jim, lo spirito di questo film è tutto. Semplicemente non può essere meschino in alcun modo. E lui ci ha creduto.

Grigio: Mi hanno detto, guarda, so che sono 3 milioni di dollari, ma non possiamo farlo per questo. Perché non andiamo a prendere Jim Henson? E ho detto, beh, non possiamo permetterci Jim Henson.

Barrone: Jim ha iniziato a fare tutti i tipi di test e cose e a mettere insieme i budget; il loro budget era di soli 3 milioni di dollari. Ho detto a Tom, questa è la strada da percorrere.

Anche con Henson a bordo, Golden Harvest aveva ancora bisogno di assicurarsi un accordo di distribuzione americano. Senza quello, non ci sarebbe film.

Grigio: Avevo un contratto con la Fox per 6 milioni di dollari per la casa. Tutto andava bene, e poi c'è stato un cambiamento alla Fox: Leonard Goldberg sinistra, e poi è arrivato Barry Diller.

Dawson: Ha cancellato la lavagna e non c'era nessun accordo.

Grigio: Siamo andati alla New Line Cinema e Mitch Goldman e Sara Risher, che hanno avuto dei figli, si sono davvero innamorati del progetto.

Sara Risher (presidente di produzione New Line Cinema): Mio figlio aveva solo 5 anni all'epoca. E guardava i cartoni. Ha anche organizzato una festa di compleanno delle Tartarughe Ninja. Sapevo tutto da quello. E sapevo di tutti i giocattoli collegati e di quanto fosse un grosso problema per i bambini.

Grigio: L'hanno portato a Bob Shaye, il proprietario. Bob ha detto, non credo.

Riser: Penso che Tom chiedesse solo circa 2 milioni di dollari. Non erano tanti soldi, ma per noi erano tanti soldi. Quindi Bob era molto contrario. Ha battuto a macchina un foglio di carta che ha fatto firmare sia a Mitch che a me, che diceva che se avessimo perso dei soldi, li avremmo ripagati personalmente. Nessuno di noi è riuscito a trovare quel pezzo di carta in seguito perché volevamo inquadrarlo.

Grigio: Lungo la strada, i costi stavano aumentando. … Il budget ora era di $ 6 milioni e stava arrivando a $ 8 milioni, e alla fine è arrivato a $ 13 milioni, ma abbiamo dovuto iniziare la produzione.

Barrone: Siamo rimasti lì con un paio di settimane prima delle riprese con non abbastanza soldi per farcela.

Grigio: Ho avuto lo sgradevole dovere di chiamare il capo a Hong Kong, alle 6 del mattino e dire: Raymond, sei sveglio? Ha detto: Sì, vado a giocare a golf. Che cosa succede. Ho detto, beh, ho delle brutte notizie. L'accordo con la Fox è fallito. E ho detto, possiamo intraprendere un'azione legale, ma non so che sia la strada da percorrere. ... Abbiamo bisogno di 6 milioni di dollari. E ha detto, non abbiamo 6 milioni di dollari in questa azienda. Dove prenderò 6 milioni di dollari? L'unica cosa che ha detto alla fine è stata: beh, cosa ne pensi? Ho detto, te lo prometto, non perderemo soldi per questo film. Riavrò i tuoi soldi. Ha detto, va bene, dammi 24 ore. Ventiquattr'ore dopo, richiama e dice: OK, ho ricevuto 6 milioni di dollari.

Parte III: È stato come entrare nel miglior giro di Disneyland che tu abbia mai visto

Il TMNT cast , che includeva Sam Rockwell nel suo primo ruolo cinematografico come un delinquente nel sinistro Foot Clan, Elias Koteas come alleato delle tartarughe Casey Jones e Skeet Ulrich e Scott Wolf in piccole parti, non aveva idea di cosa fosse.

Josh Pais (Raffaello): I miei agenti hanno chiamato e hanno detto, ho un appuntamento per te per Adolescenti tartarughe ninja mutanti , e io ero tipo, cosa? Non sono riuscito a collegare quelle quattro parole. E stai facendo l'audizione per la tartaruga principale. E io ero tipo, Whoa. Tutto a posto. non sapevo niente. Ho fatto una prima audizione per Lynn Kressel , che era il direttore del casting, ed era praticamente seduto e leggeva su una sedia. E ad Alphabet City, dove vivevo, c'erano molti ragazzi che, come strategia di sopravvivenza, cercavano quasi di diventare più grandi di loro. Sempre in guardia per la possibilità di qualche tipo di violenza. In un certo senso pensavo, sarebbe un elemento interessante per questo ragazzo, beh, Turtle.

Michelan Sisti (Michelangelo): Ero nel coccodrillo quando l'ho fatto Peter Pan . Nel Cabaret , quando ero lì con Joel Gray , ero il suo gorilla. Avevo la reputazione di fare cose insolite come quella.

Leif Tilden (Donatello): ci stavo lavorando Sesame Street e Jim Henson mi ha chiesto di provarlo. È stato il primo film che ho fatto.

Judith Hoag (aprile O'Neil): Il mio agente mi ha mandato la sceneggiatura e la chiamava Teenage Mutant Ninjin Turtles. Non sapeva nemmeno cosa fossero.

James Saito (Il Trituratore): Non sapevo davvero cosa fosse, ma c'era un ragazzo che lavorava nel front office della mia agenzia e quando ho chiamato per parlare con gli agenti, ha preso il telefono e ha detto: Ah, James, sei nel Adolescenti tartarughe ninja mutanti ! Sei il Trituratore! E ho detto, cos'è questo?

Quando ho chiamato per parlare con gli agenti, [questo ragazzo] ha preso il telefono e ha detto: 'Ah, James, sei in Adolescenti tartarughe ninja mutanti ! Sei il Trituratore!' E io ho detto: 'Cos'è questo?' —James Saito

Tilden: Le Tartarughe Ninja originali erano dei vigilanti. Erano tutte bianche e nere e l'unico colore era il rosso, e quel rosso erano le loro bandane e il sangue che producevano. E quindi ero davvero coinvolto. Ma questo non era quello: era una specie di versione hollywoodiana delle Tartarughe Ninja.

Sisti: Mi hanno portato via, sono arrivato a Heathrow verso le 5 del mattino e mi hanno portato in questo negozio di creature.

Nazione: C'erano tutti questi ragazzi, alcuni in camice da laboratorio. Era come un laboratorio di fantasia. E ricordo che qualcuno stava lavorando su un lupo per un film. Il lupo animatronico era come su un tavolo. E avevano tutti questi fili per far muovere i baffi sopra gli occhi.

Tilden: Ho avuto questo corpo ingessato e sono completamente rivestito di cartapesta. Ho una cannuccia nel naso e questi inglesi sono come fischiettando Dixie per me. Quello fu l'inizio di questa esperienza surreale.

Nazione: Mi hanno portato in una stanza sul retro e hanno sospeso le mie braccia su queste corde e poi hanno lanciato la parte posteriore del mio corpo. E poi hanno iniziato a fare la parte anteriore del mio corpo. E poi hanno iniziato a farmi il petto e infine la faccia, infilandomi due cannucce nelle narici. A quel punto stavo impazzendo. non potevo muovermi. L'intonaco si riscalda man mano che si deposita. Stavo solo andando, ok! OK! Fammi uscire. Potevo solo sentire questi inglesi ridere.

Sisti: Ho fatto una doccia gelata nel negozio di gesso, mi hanno portato a pranzo, mi hanno messo su un aereo e sono tornato entro 24 ore. È stato come entrare nel miglior giro di Disneyland di sempre.

Eastman: È stato davvero un momento magico/spaventoso quando abbiamo iniziato a ricevere fotografie e alcune clip VHS dello sviluppo al Creature Shop di Londra. Pete ed io eravamo appena sbalorditi. Vedere una persona in piedi accanto a una scultura in argilla a grandezza naturale di una delle tartarughe ti ha fatto venire i brividi lungo la schiena.

Hoag: Stavo facendo la pre-produzione su tartarughe Ninja mentre stavo concludendo Cadillac Man con Robin Williams. Uscivo letteralmente da lì ogni venerdì, poi tornavo la domenica sera e scattavo, ed è stato divertente perché è stato Robin a chiedermi, dove stai andando? Sei fuori di qui . E ho detto, sto girando un altro film. E lui ha detto, beh, qual è il titolo del film? Ora, non sapevo che ci fosse un cartone animato. Non ne sapevo niente. non ne avevo mai sentito parlare tartarughe Ninja in anticipo. E così quando me lo ha chiesto, ero imbarazzato. E credo di averlo borbottato un po'. Ero tipo, sì, è Adolescenti tartarughe ninja mutanti . E lui ha detto, cosa? Ha perso la testa. Perché aveva il primo fumetto. Era un tifoso. E lui ha detto, stai giocando ad aprile? Era così eccitato. Da allora in poi ero tipo, sono in un film chiamato Adolescenti tartarughe ninja mutanti .

Parte IV: Voglio uccidere tutti in questa stanza

TMNT si svolge a New York, ma Golden Harvest non poteva permettersi di girare la maggior parte del film lì. Nel l'estate del 1989 , la produzione ha aperto un negozio in uno studio leggermente traballante a Wilmington, nella Carolina del Nord, dotato di uno skyline cittadino improvvisato e di tunnel sotterranei.

Henson: I rappresentanti dello stato sono venuti a Londra per convincerci ad andare a girare in North Carolina. Il Lo studio Dino De Laurentiis era in bancarotta e la banca aveva praticamente detto allo stato, cosa puoi fare? Quindi quando abbiamo girato tartarughe Ninja , lo stato in realtà possedeva quello studio e stava cercando di aumentare gli affari.

Eastman: Siamo andati sul set a Wilmington quando hanno iniziato le riprese nel luglio dell'89. Questo luogo caldo e sudato della Carolina del Nord. Camminando attraverso il labirinto del backlot, arrivando al punto in cui stavano facendo le riprese notturne, arriviamo dietro l'angolo di New York City illuminata in tutta la sua grandezza, e vediamo tutti gli attori completamente vestiti con i completi. Era la prima volta che li vedevamo dal vivo, da vicino e di persona. Era semplicemente sbalorditivo. Porca puttana, l'avete fatto voi. L'hai tirato fuori.

Henson: Ogni giorno pensavamo, quello che stiamo facendo è impossibile. Non puoi avere un mucchio di tartarughe animatroniche con persone dentro i costumi che combattono in un edificio in fiamme e volano attraverso le finestre e fanno salti mortali e passano attraverso i tombini.

Campi: Il caldo era semplicemente rivoltante.

Nazione: I costumi erano super intensi. Pesavano 70 libbre.

Tilden: Sto fingendo di essere un Donatello accomodante e positivo, ma dentro di me sono tipo, oh mio fottuto Dio, voglio uccidere tutti in questa stanza.

Tilden: Abbiamo fatto la sequenza di apertura, in cui le quattro tartarughe girano l'angolo nel sistema fognario e la cosa sale. C'è stato tutto questo movimento della telecamera in cui dovevamo correre tutti insieme e girare l'angolo. Allora stavano accadendo tanti problemi. Stavamo scivolando e cadendo e la realtà di non essere davvero in grado di vedere era proprio davanti a noi. Abbiamo fatto 36 riprese. Dopo Take 14, ero sulle mani e sulle ginocchia.

Nazione: Sentiresti all'improvviso uno di noi dare di matto e dire: Togli la testa! Togli la testa! Ho bisogno di staccare la testa! E l'equipaggio non voleva farlo perché avrebbe rallentato le cose.

Sentiresti all'improvviso uno di noi dare di matto e dire: 'Togli la testa! Togli la testa! Ho bisogno di staccare la testa!' —Josh Pais

Hoag: Quei vestiti si riempirebbero solo di sudore. Potresti strizzarli. Più di una volta stavano svenendo.

Barrone: Abbiamo costruito loro questi cavallini su cui sedersi. Quella era l'unica posizione comoda in cui potevano riposare, piuttosto che staccare la testa e passare mezz'ora a rimetterla. Andrebbero in queste posizioni di riposo. Era una specie di Damien Hirst mostra.

Nazione: Se non finivamo troppo tardi, a volte camminavo semplicemente sulla spiaggia perché avevo bisogno di sentire tanto spazio intorno a me senza essere rinchiuso.

Henson: È stato completamente stressante.

Grigio: Eravamo molto vicini all'aeroporto di Wilmington. Quindi ci preparavamo a girare e poi all'improvviso [le teste animatroniche] iniziavano a parlare a causa della frequenza.

Barrone: Era un'interferenza del radiocomando a onde corte. Improvvisamente la bocca di Michelangelo impazziva, come girare. E i suoi occhi sarebbero morti e le sue palpebre si sarebbero semplicemente chiuse.

Henson: E l'occhio destro di Leonardo è bloccato. E questo significa che dovrei dire a Dave Forman, che era dentro Leonardo, che devi assicurarti che la telecamera non veda il tuo occhio sinistro.

Hoag: Ricordo di aver incontrato Jim Henson perché era il giorno in cui stavamo girando la scena nella fogna. Dove mi sveglio e dico, perché non sogno mai Harrison Ford? Ed ero seduto sullo schienale del divano, e mi sveglio, e mi siedo, e nella mia linea di vista c'era Jim Henson. E ho perso la testa. E io ero tipo, continua così. Stai facendo una scena qui.

Tilden: Non ho mai incontrato nessuno come Jim nel settore, mai prima d'ora. Il no. Una cosa che è come creatore è un collaboratore. Lo adorava. Era il suo nutrimento. Quando è atterrato al lavoro, è stato come, Ehi, cosa stiamo facendo? Cosa sono noi facendo?

Nazione: Alcune persone che puoi immaginare, fanno questo lavoro magico e sono solo stronzi amari. Ma lui non era quello. Aveva davvero un luccichio negli occhi.

Tilden: Jim Henson era tutto incentrato sul bowling.

Henson: Giravamo spesso tutta la notte. E siamo diventati amici dei proprietari del bowling. Quindi abbiamo detto, guarda, lo so che sembra pazzesco, ma possiamo avere pizza, hamburger e roba del genere? Perché stiamo solo passando al turno del cimitero. E la pista da bowling è andata con noi e ha invertito il loro programma in modo che venissimo tutti al bowling poco dopo l'alba.

Tilden: Era un grande giocatore di bocce. Non potresti battere Jim.

Henson: Mio padre ed io diventavamo molto competitivi a ping-pong e quando giocavamo a bowling.

Tilden: E sarebbe rimasto indietro. Ricordo che una volta era l'unica persona nella pista da bowling. Ci andremmo, Jim, dobbiamo andare a letto.

Parte V: Voleva farmi un cazzo freddo

Adolescenti tartarughe ninja mutanti era un film per bambini. Ma i suoi creatori sono riusciti a intrufolarsi in una certa profondità emotiva, in particolare durante le memorabili scene pre-climax ambientate nella fattoria di famiglia di April, dove le tartarughe si riprendono e si allenano dopo aver subito una dolorosa sconfitta.

Lungo: La sequenza della fattoria, come è stata definita, è stata qualcosa che è nata in gran parte a causa del mio amore per Guerre stellari , e in particolare L'impero colpisce ancora . Ho visto Splinter come una figura simile a Yoda e volevo mostrare quella vera maestria ninja. Come padroneggiare la Forza, non si trattava solo di corpo, ma di mente e spirito.

Nazione: A quel punto ci eravamo davvero abituati alle tute in larga misura ed è stato fantastico uscire dai tunnel. … Avevamo affrontato le nostre battaglie e avevamo le nostre differenze e questo era come una guarigione e una celebrazione.

Sisti: Quella è stata una delle scene più commoventi che abbia mai visto come attore. Ed ero dentro una tuta di gomma.

Nazione: Ricordo solo di aver abbracciato Leif. È stato bellissimo .

Henson: Steve è un romantico nel cuore. Gli piacciono le cose molto concise. Voleva portare una vera storia a ciò che il pubblico avrebbe supposto sarebbe stato solo sciocco. E ha una sensibilità oscura, quindi il film sarebbe stato oscuro.

Barrone: Quando ho mostrato a [Golden Harvest] il film, hanno detto: È troppo scuro, è troppo scuro. Questo è pazzesco. Questo è per i bambini. Deve essere colorato. Deve essere luminoso. Ho appena piantato i talloni.

Grigio: Lo dico sempre categoricamente: abbiamo avuto combattimenti incredibili.

Henson: C'è un po' di film di guerriglia in corso. E questo fa parte del fascino del film.

Grigio: Ero in costante disaccordo con Simon a causa dei soldi. Semplicemente non avevo i soldi.

Campi: C'è una ragione per cui ho ottenuto Domino [nel film]. Era perché avevamo bisogno di alcune pizze gratis.

C'è una ragione per cui ho ottenuto Domino [nel film]. Era perché avevamo bisogno di alcune pizze gratis. —Simon Campi

Barrone: Non abbiamo fatto tutto. Avevamo almeno 10, 12 pagine di sceneggiatura che non abbiamo mai avuto il tempo di girare. Purtroppo non ci siamo mai arrivati. Hanno staccato la spina e hanno detto: Questo è tutto, non abbiamo più soldi. Devi solo andare avanti.

moviepass fallisce l'attività

Henson: Era contro un muro di mattoni.

Barrone: Così sono andato in sala montaggio con [il futuro editore di Quentin Tarantino] Sally Menke per cercare di farlo funzionare.

Henson: Tutto ciò che Quentin Tarantino dice su Sally è giusto. Ha sempre avuto questa sorta di energia positiva solida come una roccia. Sally potrebbe capire come entrare, modificare e far sembrare tutto senza sforzo e creare queste scene davvero eccitanti. Onestamente, era davvero un genio editoriale di cui il mondo non ha più visto da allora.

Barrone: È arrivata a un punto in cui ha funzionato con un montaggio intelligente, che in realtà è abbastanza simile al film che vedi ora. E poi mi sono seduto con Jim Henson e ho detto, sono così deluso dal fatto che non sia proprio il film che volevo fare, ma ne sono davvero orgoglioso. Quindi ha detto: Bene, di cosa hai bisogno? Quanto hai bisogno? E ho detto, abbiamo bisogno di un'altra settimana di riprese. Probabilmente sono altri $ 750.000.

Henson: Mio padre era un forte sostenitore di Steve Barron.

Barrone: Jim mi ha detto, guarda, sono diventato molto amico di [capo dello studio] Jeffrey Katzenberg, che si era appena trasferito alla Disney. Ha detto, se vuoi, vai da lui. Gli parlerò. Vai da lui. … Così ha fatto in modo che io e Simon portassimo il film nella sua sala di proiezione. Alle 6 del mattino, perché Jeffrey Katzenberg era un ragazzo delle 6 del mattino.

Grigio: È vero.

Campi: Una cosa terribile da fare.

Barrone: Alla fine, le luci si sono accese e hanno detto: È piuttosto interessante. E Jeffrey ha detto, perché non passi qualche altra settimana nella sala montaggio e poi vieni a trovarmi di nuovo. Ho detto, beh, questo è sotto il radar. Ha detto, beh, qualunque cosa tu voglia fare. Quindi, ovviamente, siamo tornati un paio di settimane dopo, abbiamo tirato fuori di nuovo il film e Sally l'ha tagliato per noi. Non l'abbiamo nascosto, ma ovviamente non lo stavo dicendo a New Line e non lo stavo dicendo a Golden Harvest. Gliel'ho mostrato di nuovo e lui ha detto, mi piace, mi piace. Ma non direbbe, ti do i soldi o negozio.

Dawson: Il giorno dopo ero nell'ufficio di Tom Gray e lui riceve una chiamata da Jeffrey Katzenberg e dice: Ehi Tom, ho visto la foto ieri sera. Sai che l'ho rifiutato prima, ma prenderesti in considerazione la possibilità di rilasciarlo, perché pensiamo che sarà un successo. E Tom va, e posso ricordare le sue parole esatte, sai, penso che abbiamo un fuoricampo, quindi rimarremo con New Line. Grazie mille.

Campi: [Gray] era furioso con me. Voleva prendermi in giro a freddo. Sono fortunato che non l'abbia fatto. Non lo biasimo, a dire il vero. Eravamo una coppia di ragazzi sfacciati. E ha detto, più per orgoglio, Assolutamente no. Siamo rimasti dove eravamo.

Barrone: Pochi giorni dopo ho ricevuto questo avviso da Golden Harvest, che sostanzialmente escludeva me e Simon dal film.

Grigio: Uno dei produttori, David Chan, che aveva lavorato con Bruce Lee, è tornato e ha aperto più colpi di scena per mostrare i calci e più del kung fu, più di quel genere di balletto.

Campi: C'era un sacco di spingere e tirare. Fortunatamente il film è così perché abbiamo vinto molte di quelle battaglie. Sarebbe stato un gruppo di ragazzi che facevano solo calci di kung fu e cose del genere.

Grigio: Quando ti siedi 30 anni dopo, sì, abbiamo avuto molti disaccordi, ma alla fine ce l'abbiamo fatta. Ha funzionato. Così sia. Ogni film ha problemi. È così che va.

Parte VI: Se vuoi essere affascinante, sii affascinato

TMNT era previsto per un rilascio all'inizio della primavera. Hollywood non l'ha visto esattamente come un successo infallibile.

Campi: Siamo andati a New York per finire il film. E una notte stavamo girando fuori dal Mayflower Hotel o n Central Park Ovest. E Tony Scott stava attraversando la strada in quel momento. Conosceva Steve Barron e ha detto: Ehi, cosa state facendo? Cos'è questo? E ho detto, beh, è ​​un film chiamato Adolescenti tartarughe ninja mutanti . Era tipo, oh, giusto, e se n'è appena andato. Hai la sensazione che noi abbiamo non rispetto per questo film. Perché sembrava così strano ed economico.

Eastman: Quando ci stavamo avvicinando al marzo del 1990 con il lancio del film, hanno fatto alcune prime proiezioni e alcuni dei dirigenti di Playmates Toys si sono seduti. Hanno pensato che fosse il peggior film che avessero mai visto. Si sentivano come se fosse qualcosa che avrebbe ucciso la linea dei giocattoli.

Grigio: A ShoWest nel 1990 intorno a febbraio, questo è il grande festival di Las Vegas. Il quadro generale di quel festival era A caccia di Ottobre Rosso e ricordo che i ragazzi della Paramount erano lassù. Sono stato alla Paramount tre volte per vendere [ TMNT ]. Risero e dissero: Lascia perdere.

Dawson: New Line voleva testare il film. Mi è capitato di essere lì perché Gary era ancora con Gallagher.

Grazie per esserti iscritto!

Controlla la tua casella di posta per un'e-mail di benvenuto.

E-mail Iscrivendoti, accetti il ​​nostro Informativa sulla Privacy e gli utenti europei accettano la politica di trasferimento dei dati. sottoscrivi

Grigio: Abbiamo accatastato la stanza con un intero gruppo di ragazzi delle scuole locali. E ha portato tutti questi espositori da tutto il paese che erano solo molto scettici. Ha fatto saltare il tetto. I bambini sono diventati incredibilmente pazzi.

Dawson: Sono tornati con punteggi nella gamma 95, 96. Era fuori scala. Mitch lo guardò e chiamò Londra, dove Deluxe Labs stava facendo le stampe, e disse, raddoppierò l'ordine.

Campi: Viene pubblicato a New York e io sono a Los Angeles. Piove a New York. Ho detto, va bene. Così ricevo una telefonata dalla mia allora cognata, che dice, ho appena fatto un giro per il cinema, ci sono file intorno all'isolato. Ero tipo, cosa! Stai scherzando. Ho guardato Steve e ho detto: Sì, sembra che molte persone vogliano vederlo.

Tilden: Stavamo facendo qualcosa che sarebbe esploso. I nostri amici che hanno figli dicevano: Oh mio Dio, mio ​​figlio ha tutti i copriletti delle Tartarughe Ninja.

Hoag: Una delle cose che mi ha buttato fuori dall'acqua è stato quando sono andato alla premiere. … ero tipo, dove sono i ragazzi? Non avevo idea che avrebbero sostituito le loro voci.

Sisti: Ognuno di noi ha avuto la possibilità di fare un provino per i nostri personaggi. L'unico che hanno scelto è stato Josh, ovviamente. Aveva un accento locale di New York, che si adattava perfettamente. Il ragazzo che ha fatto la mia voce era Robbie Rist. Corey Feldman ha fatto una delle voci.

Tilden: Anche se non conosci Corey Feldman, l'hanno visto tutti I Goonies . io amo I Goonies . C'è stato un piccolo momento fuori [la premiere] in cui ci siamo presentati l'un l'altro. Non ha nemmeno detto nulla, mi ha solo mostrato un segno di banda.

Grigio: Abbiamo aperto a like $ 25 milioni , ha battuto il record di tutti i tempi [non festivi, non estivi]. E la cosa buona è stata che la seconda settimana ne abbiamo fatta un'altra $[19] milioni . E poi siamo partiti per le gare.

Riser: Fu un enorme successo per noi in quel momento. E sicuramente la cosa più grande che ci sia mai capitata. E ricordo di aver incontrato Bob Shaye e sua moglie al Ristorante Ivy a L.A. per il brunch e abbiamo bevuto champagne fino alle 3 del pomeriggio. E poi lunedì, tutte queste troupe televisive sono venute in ufficio per intervistare Bob. E da quel momento in poi se ne è preso tutto il merito.

Eastman: Era una tripletta, dove avevi la Turtlemania in piena regola. n. 1 giocattolo, n. 1 cartone animato, n. 1 film. È come un santo cazzo! tipo di momento.

Tilden: Barbara Walters ha contattato il gruppo per fare il Speciale Barbara Walters . … Barbara Walters ha filmato questa cosa con le Tartarughe otto mesi prima degli Oscar. In costume. E abbiamo truccato tutta questa cosa. Perché ogni volta che intervistava qualcuno allora piangeva.

Sisti: Donatello stava per crollare e piangere e il negozio di creature aveva fatto una piccola pompa di compressione con un tubo fino ai suoi fori per gli occhi. E l'abbiamo testato e l'hanno acceso e l'acqua è uscita spruzzando.

Tilden: Ha funzionato male. Era un diluvio d'acqua. Ho dovuto fingere di avere un esaurimento nervoso.

Sisti: Leif stava girando la testa da una parte all'altra, le prese entrambi i lati e su e giù per il vestito. Non era contenta di questo. Ma all'epoca era molto divertente.

Nazione: ero su Regis e Kathie Lee non in costume e penso che abbiamo fatto un Persone diffusione della rivista. Ma a parte questo, in un certo senso siamo stati tenuti nascosti. E [lo studio] aveva detto, non vogliamo che il pubblico si identifichi con voi ragazzi. Non vogliamo che il pubblico pensi a voi ragazzi. Che capisco. Ma anche come attore che cercava di costruirsi una carriera era molto strano.

Saito: Nessuno sapeva che ero il Trituratore. Non c'era alcun effetto reale su di me. Indosso quella maschera. Non è come essere Harrison Ford in Guerre stellari .

L'enorme successo del film ha generato due sequel nei tre anni successivi, nessuno dei quali si è avvicinato alla qualità dell'originale di Barron.

Grigio: Ho sentito da ogni singolo studio che mi chiamava, Congratulazioni, Tom! Fantastico! Peccato non averlo visto. E i diritti del sequel? E io ho detto, indovinate ragazzi, il sequel rimarrà con New Line. Erano credenti. Erano ragazzi famosi. Questo è il modo in cui funziona qui: la paura. Semplicemente non volevano avere Howard il papero Parte 2 sul loro nome.

Dawson: Il film fa affari da matti e tutti sono felici. Il lunedì dopo l'apertura, Tom Gray chiama e dice: Abbiamo esercitato l'opzione per il n. 2.

Barrone: Subito hanno parlato di sequel. Avevo i diritti per fare il sequel e non volevo farlo. Sentivo che l'avremmo fatto e sentivo che lo avrebbero fatto in modo molto colorato e molto luminoso. Era il genere di cose in cui torni un po' dentro te stesso, dove hai un successo fenomenale. Ho ricevuto centinaia di offerte di altre cose e ne sono rimasto un po' alla larga.

Campi: Eravamo giovani, probabilmente troppo orgogliosi. Volevamo fare qualcosa di diverso.

Henson: So che Steve aveva sentimenti molto contrastanti a riguardo. Essere interpellati dal film non è ciò che un regista vuole. Ma vederlo fare così bene è stato sicuramente soddisfacente.

Tilden: Ecco una grande citazione che Jim ha detto quando eravamo in North Carolina. Disse: Se vuoi essere affascinante, lasciati affascinare. ... Se sei affascinato, sei in uno stato di fascino, allora sarai affascinante. La tua arte sarà affascinante.

Herbeck: Una cosa è ottenere un film che sia un successo, ma un film che continua per tutti questi anni? Fa parte della cultura.

Robbie Rist (voce di Michelangelo): Se pensi a quanto è uscito l'intrattenimento per bambini dal 1990, stiamo parlando ancora solo di una manciata di cose.

Hoag: Ho iniziato a fare fumetti un paio di anni fa per volere di così tante persone che dicevano, per favore, vieni al nostro fumetto, e stavo per arrivarci dal Galaxy Quest Galaxy punto di vista, che è, questo è l'ultimo lavoro che fai prima di morire. E io ero tipo, no, non lo sto facendo. E [un amico ha detto], tipo, vai a incontrare i tuoi fan. Questo è come, a affare . E aveva assolutamente ragione.

Nazione: Ricordo diverse volte, questi uomini adulti, ragazzi che ovviamente si allenano molto, venivano da me e si rimboccavano le maniche e c'era un tatuaggio di Raffaello.

Barrone: Sono andato ai BAFTA a Londra, e due posti davanti a me c'era Sally Menke, prima che morisse. E non la vedevo da anni e anni, e lei si voltò e se ne andò, Steve! E io ero tipo, Sally! E lei disse: Oh mio Dio, Quentin vieni a conoscere Steve. Quentin si avvicina e Sally dice: Diglielo! Digli quello che dici sempre a me. E lui disse: Oh mio Dio. Dio mio. Dio mio. Uma mi ha detto: 'Chi monterà il nostro film?' E io ho detto: 'Sally Menke'. E lei ha detto: 'Chi è Sally Menke?' E io ho detto: 'Oh mio Dio, Sally Menke ha fatto combattere Donatello!'

Articoli Interessanti

Messaggi Popolari

Ogni artista R&B vuole suonare come Bryson Tiller

Ogni artista R&B vuole suonare come Bryson Tiller

Che flessibilità: i Dodgers 2018 sono la squadra più fluida in termini di posizione di tutti i tempi

Che flessibilità: i Dodgers 2018 sono la squadra più fluida in termini di posizione di tutti i tempi

I cittadini hanno speso alla grande e hanno vinto le World Series. Altre squadre seguiranno l'esempio?

I cittadini hanno speso alla grande e hanno vinto le World Series. Altre squadre seguiranno l'esempio?

Funziona grazie a Jared Harris

Funziona grazie a Jared Harris

Il moveset evanescente di Sami Zayn (oppure: resistere alla disperazione è ciò che significa essere liberi)

Il moveset evanescente di Sami Zayn (oppure: resistere alla disperazione è ciò che significa essere liberi)

Tutto quello che devi sapere su AEW

Tutto quello che devi sapere su AEW

Marcus Mariota è il jolly dell'offseason QB Carousel

Marcus Mariota è il jolly dell'offseason QB Carousel

Il mito della parità della NFL è diventato realtà

Il mito della parità della NFL è diventato realtà

Il programma di Christopher Plummer

Il programma di Christopher Plummer

Sidney Crosby si è infortunato e Capitals-Penguins è improvvisamente una serie

Sidney Crosby si è infortunato e Capitals-Penguins è improvvisamente una serie

Spider-Man: Homecoming: il mese della Marvel:

Spider-Man: Homecoming: il mese della Marvel:

Un futuro first-rounder non è così pieno di speranza come potresti pensare

Un futuro first-rounder non è così pieno di speranza come potresti pensare

Riuscirà Dakota Johnson a salvare 'Cinquanta sfumature di nero'?

Riuscirà Dakota Johnson a salvare 'Cinquanta sfumature di nero'?

Gli sport in diretta sono la prossima grande battaglia delle guerre in streaming

Gli sport in diretta sono la prossima grande battaglia delle guerre in streaming

Georgia, Stacey Abrams e la menzogna della frode elettorale sono al centro della corsa più competitiva dei Midterms

Georgia, Stacey Abrams e la menzogna della frode elettorale sono al centro della corsa più competitiva dei Midterms

'The Mandalorian' e 'Jedi: Fallen Order' sono le anteprime di 'Star Wars' post-Skywalker

'The Mandalorian' e 'Jedi: Fallen Order' sono le anteprime di 'Star Wars' post-Skywalker

L'infortunio di Kyrie azzera Nets-Bucks e mette tutti gli occhi su Kevin Durant

L'infortunio di Kyrie azzera Nets-Bucks e mette tutti gli occhi su Kevin Durant

UFC 208 dice all'inferno con la convenzione

UFC 208 dice all'inferno con la convenzione

Potresti non conoscere ancora Josh Hart, ma lo farai

Potresti non conoscere ancora Josh Hart, ma lo farai

Dak Prescott è buono come lo ricordavamo

Dak Prescott è buono come lo ricordavamo

Perché Tom Brady ha scelto i bucanieri?

Perché Tom Brady ha scelto i bucanieri?

Il miglior Chris in quarantena è Chris Pine

Il miglior Chris in quarantena è Chris Pine

I giorni dell'interbase debole sono morti

I giorni dell'interbase debole sono morti

Vincitori e sconfitti: i Rockets non possono nemmeno battere gli OG Warriors

Vincitori e sconfitti: i Rockets non possono nemmeno battere gli OG Warriors

Gli otto pop che hanno reso importante 'WrestleMania'.

Gli otto pop che hanno reso importante 'WrestleMania'.

'Il Trono di Spade' dovrebbe essere una storia nichilista?

'Il Trono di Spade' dovrebbe essere una storia nichilista?

I piaceri desolati e trasportatori di 'ZeroZeroZero'

I piaceri desolati e trasportatori di 'ZeroZeroZero'

Benvenuto nel Lato Oscuro, João Félix

Benvenuto nel Lato Oscuro, João Félix

'Ad Astra' e la scienza (fiction) degli astronauti instabili

'Ad Astra' e la scienza (fiction) degli astronauti instabili

Fantasy Wild Cards: L'enigma di Christian McCaffrey

Fantasy Wild Cards: L'enigma di Christian McCaffrey

Meera Reed meritava di meglio

Meera Reed meritava di meglio

Una breve storia di tutti i cambi di squadra nel franchising 'veloce'

Una breve storia di tutti i cambi di squadra nel franchising 'veloce'

'SmackDown' prende a pugni

'SmackDown' prende a pugni

Dentro la storia dell'origine del supereroe di Shohei Ohtani

Dentro la storia dell'origine del supereroe di Shohei Ohtani

Parlare con un filosofo di 'The Good Place'

Parlare con un filosofo di 'The Good Place'