James Harden e Steph Curry devono scambiarsi la vita per avere successo in questa stagione

James Harden e Steph Curry si scambiano di posto in questa stagione. I rivali di lunga data hanno rivoluzionato l'NBA abbracciando il tiro da 3 punti come nessuno aveva fatto prima; i primi sei punteggi di una singola stagione nei tentativi da 3 punti a partita sono tutti arrivati ​​negli ultimi quattro anni e appartengono tutti a Harden o Curry. La differenza è come lo hanno fatto. Harden ha portato una squadra senza molto potere stellare intorno a lui, mentre Steph ha fatto un passo indietro per mettere a proprio agio le stelle intorno a lui.

gemme infinite nei film Marvel

Ora, dopo una sfrenata offseason che ha spostato l'equilibrio di potere nella Western Conference, i loro ruoli si sono invertiti. Harden deve sacrificarsi per far funzionare la sua partnership con Russell Westbrook e Steph deve mettere una squadra di Warriors senza Kevin Durant e Klay Thompson sulla sua schiena . Ognuno ha molto da imparare dall'altro.



Steph è il nuovo Harden

Nessun giocatore ha sacrificato più di Curry nelle ultime stagioni. È passato dalla vittoria di MVP consecutivi all'essere un ripensamento nelle votazioni una volta che Durant è arrivato a Golden State. Anche se ha ancora grandi numeri, non è riuscito a dominare la palla allo stesso modo di Harden:



Ball Dominance Don't Lie: Harden vs. Steph nell'uso

2018-19 Tocchi Tempo medio di possesso Tasso di utilizzo FGA 3PA
2018-19 Tocchi Tempo medio di possesso Tasso di utilizzo FGA 3PA
indurire 87.2 9.3 40,5 24,5 13.2
Curry 76.8 4.8 30.4 19.4 11,7

Questo dovrebbe cambiare questa stagione. Durant ha lasciato la libera agenzia e Klay potrebbe perdere l'intera stagione . Anche i principali attori di ruolo Andre Iguodala e Shaun Livingston sono scomparsi. Curry, Draymond Green e Kevon Looney sono gli unici giocatori rimasti dall'ultimo campionato dei Warriors nel 2018.

D'Angelo Russell, che è stato acquisito dai Nets in un doppio scambio di firme per Durant, aiuterà. Il 23enne sta uscendo dalla sua prima apparizione all'All-Star Game e ha la capacità di gestire l'attacco dei Warriors e minacciare la difesa avversaria senza palla.



Ma Steph potrebbe non giocare così tanto con la sua nuova co-protagonista, poiché l'allenatore della Golden State Steve Kerr probabilmente scaglierà i minuti per tenerne uno sul pavimento. Le due guardie hanno giocato 49 minuti insieme nella preseason, mentre Curry ha giocato 49 minuti senza Russell e Russell ha giocato 50 minuti senza Steph.

Il gioco sarà ancora più difficile per Curry se Kerr darà più aiuto a Russell quando gioca da solo. Il modo in cui Green è stato utilizzato nella pre-stagione è significativo: ha giocato l'82,6% dei suoi minuti nella pre-stagione con Russell rispetto al 62,8% dei suoi minuti con Curry.

Ci saranno molti Steph contro cinque in questa stagione. I Warriors non hanno molto talento nel loro cast di supporto:



  • PG: Steph Curry, Ky Bowman (contratto a due)
  • SG: D'Angelo Russell, Jordan Poole, Damion Lee (contratto a due)
  • SF: Glenn Robinson III, Alec Burks, Jacob Evans
  • PF: Draymond Green, Eric Paschall, Alen Smailagic
  • C: Kevon Looney, Willie Cauley-Stein, Marquese Chriss, Omari Spellman

Il modo più semplice per Steph di avere successo in a Il ruolo di Harden è quello di aumentare il suo tasso di 3 punti . Harden è passato dal prendere 10 3 a partita nel 2017-18, in un pareggio virtuale con Steph (9,8), al tentativo di 13,2 nel 2018-19, il più alto nella storia della NBA. Non c'è motivo per cui Curry, che ha fatto una media di 11,7 tentativi a partita la scorsa stagione, non abbia potuto prendere un importo simile, se non di più, in questa stagione. Le difese non possono fare molto per impedire a un giocatore di palla d'élite con un grilletto rapido e una portata illimitata di sparare 3 secondi. E Steph potrebbe essere più pericoloso di Harden con una luce verde illimitata. È un tiratore in carriera del 43,6% dal fondo, 7,1 punti in più rispetto a Harden.

Il problema di Curry sarà tradurre la sua produzione in vittorie. Uno dei modi in cui i Rockets hanno compensato la mancanza di potere da star intorno a Harden è stato giocare al 26esimo ritmo più veloce della lega la scorsa stagione. Hanno rallentato il gioco a passo d'uomo, hanno isolato la loro superstar nella parte superiore della chiave e lui ha fatto un passo indietro 3, è arrivato al bordo o ha trovato uno shooter aperto. Questa è la formula per trasformare una partita di basket in un duello uno contro uno, che è ciò a cui dovrebbe mirare una squadra senza molto talento attorno alla sua superstar.

I Warriors, invece, hanno sempre giocato veloci nell'era di Steph. Erano tra i primi cinque in termini di ritmo nelle ultime due stagioni sotto Mark Jackson e nei primi quattro sotto Kerr prima di scivolare al n. 10 la scorsa stagione. Ma aumentare il numero totale di possedimenti potrebbe non essere più l'opzione migliore. Golden State potrebbe dover giocare male, tenere i giochi vicini e sperare che Steph li rubi in ritardo.

Andy Greenwald Il Trono di Spade

Non c'è dubbio che Curry possa segnare come Harden in una determinata notte. Ma può farlo per sei mesi senza stancarsi? È chiedere molto a un 31enne che ha giocato nelle ultime cinque finali NBA. Steph dovrà spingere il suo corpo in un modo che non fa da molto tempo. Basta confrontare il suo carico di lavoro con quello di Harden: Harden ha perso 15 partite e ha giocato 8.365 minuti nelle ultime tre stagioni regolari, mentre Steph ha perso 47 partite e ha giocato 6.600 minuti.

L'aspetto più sottovalutato del gioco di Harden è la sua consistenza da metronomo. A 6 piedi-5 e 220 libbre, è costruito come un carro armato, che gli consente di subire un colpo dopo l'altro dalle difese su base notturna senza subire lesioni gravi. Può Curry, che effettua il check-in a 6 piedi-3 e 190 libbre, fare lo stesso? Questa è la squadra con meno talento in cui ha giocato da quando è iniziata la corsa di Golden State. Sarà affascinante vedere fino a che punto riuscirà a portarli.

Harden è il nuovo Steph

Harden ha dovuto fare tutto per i Rockets la scorsa stagione. L'età ha finalmente raggiunto Chris Paul, Eric Gordon ha attraversato un lungo crollo delle riprese e Clint Capela e P.J. Tucker non sono riusciti a fare la differenza. L'unico che poteva era Harden, e il risultato fu una delle più grandi campagne offensive nella storia della NBA. Nessun altro giocatore, nemmeno Wilt Chamberlain o Michael Jordan, ha mai segnato tanti punti (36.1) e assist (7,6) come Harden in una sola stagione.

lui potrebbe farlo di nuovo. Il declino legato all'età è ancora lontano per Harden, un trentenne che non si affida alla velocità o alla capacità di saltare. Sarà ancora più letale se padroneggerà lo stepback 3 con una gamba sola, un tiro che ha sperimentato nella preseason.

La domanda è se lui dovrebbero . Westbrook è un tipo di costar molto diverso da Paul. Paul è uno sparatutto d'élite che è più a suo agio nell'organizzare i suoi compagni di squadra piuttosto che cercare il proprio tiro; Westbrook, un tiratore da 3 punti del 30,8% in carriera, non ha molto senso in un ruolo complementare. Inserirlo nell'attacco dei Rockets nella preseason è stato difficile. Ha tirato il 26,9% da 3 su 6,5 tentativi nonostante una media di soli 25,0 minuti a partita, quasi raddoppiando la sua media in carriera di 3,6 tiri da 3 punti in 34,5 minuti a partita.

Westbrook ha lottato con più dita lussate nella preseason, ma sembrava ancora se stesso quando giocava senza la sua nuova co-star, secondo NBA Advanced Stats:

Meglio senza barba? Westbrook e Harden in preseason

Westbrook Minuti Tasso di utilizzo Percentuale di tiro reale
Westbrook Minuti Tasso di utilizzo Percentuale di tiro reale
Con Harden Quattro cinque 25 42,8
Senza indurimento 40 39,5 59,7

Mentre i numeri di Westbrook senza Harden erano più o meno simili a quelli della sua stagione di MVP a Oklahoma City, i suoi numeri con Harden erano catastrofici. La vera percentuale di tiro di Westbrook in quei minuti nella preseason era di oltre due punti inferiore alla più bassa della NBA tra tutti i giocatori qualificati (45) la scorsa stagione.

Ci sono aggiustamenti che l'allenatore dei Rockets Mike D'Antoni può fare per aiutare la sua nuova stella. Può usare Westbrook come tagliatore, cosa che non è successa una volta nella preseason, giocarlo di più in post o usarlo come screener. Ma queste sono in definitiva mezze misure. La migliore possibilità di Westbrook di avere successo a Houston è attaccare il cerchio con Harden che crea spazio per lui. Il problema è che costringerebbe Harden, uno dei marcatori di isolamento più letali della storia della NBA, a cambiare gioco. Anche se non dovrebbe diventare un giocatore complementare in attacco, non può nemmeno avere un ruolo così importante come ha avuto nella preseason. Ha segnato di più e ha preso più tiri in questa preseason rispetto all'anno scorso, e ha ottenuto il 46,1% dei suoi possessi offensivi dagli isolamenti rispetto al 5,5% dai tentativi di rimessaggio.

Harden deve aiutare Westbrook nello stesso modo in cui Steph ha aiutato Durant. Poiché Harden è un tiratore migliore di Westbrook, può segnare con la penetrazione di Westbrook molto più facilmente di quanto Westbrook possa segnare con la sua. Non è il miglior uso del set di abilità di Harden, ma giocare con Durant non è stato nemmeno il miglior uso di Steph.

Questo è un nuovo tipo di sfida per Harden. Non ha mai dovuto sacrificarsi da quando è arrivato a Houston. Dopo tre stagioni come sesto uomo a Oklahoma City, ha trascorso le ultime sette come l'alfa e l'omega indiscusso dell'attacco dei Rockets. Tutti quelli che hanno portato, da Dwight Howard a Paul, si sono adattati a lui. I suoi punti per partita e tentativi di canestro sono aumentati per cinque stagioni consecutive. Ma la sua migliore possibilità di farlo funzionare con Westbrook è che quei numeri scendano.

personaggi dei pazzi classificati

In teoria, per Harden dovrebbe essere più facile essere Steph di quanto Steph dovrebbe essere Harden. Fare di meno è più facile che fare di più. Ma non fare tanto ha i suoi problemi. Harden è arrivato secondo nella votazione di MVP in tre delle ultime cinque stagioni. Come reagirà se Steph finirà per ottenere più credito per uno stile di gioco che ha inventato? C'è già un sacco di buzz su Steph che va per il suo terzo MVP in questa stagione.

La consolazione per Harden dovrebbe essere che c'è poca correlazione tra vincere un MVP e un titolo NBA. È successo solo cinque volte negli ultimi 20 anni. Steph ha vinto due titoli sacrificando le sue statistiche per giocare con Durant. La migliore possibilità per Harden di vincere uno dei suoi è fare lo stesso con Westbrook.

Grazie per esserti iscritto!

Controlla la tua casella di posta per un'e-mail di benvenuto.

E-mail Iscrivendoti, accetti il ​​nostro Informativa sulla Privacy e gli utenti europei accettano la politica di trasferimento dei dati. sottoscrivi

Articoli Interessanti

Messaggi Popolari

Road Warrior Animal era il futuro del wrestling

Road Warrior Animal era il futuro del wrestling

'Book of Basketball 2.0': Shaquille O'Neal e la piramide (con J.A. Adande)

'Book of Basketball 2.0': Shaquille O'Neal e la piramide (con J.A. Adande)

Stefon Diggs è pazzo da morire. Dove vanno i vichinghi da qui?

Stefon Diggs è pazzo da morire. Dove vanno i vichinghi da qui?

La sfida senza fine dell'adattamento di 'Watchmen'

La sfida senza fine dell'adattamento di 'Watchmen'

Cosa rende Rickie Fowler la scommessa più popolare nel golf?

Cosa rende Rickie Fowler la scommessa più popolare nel golf?

Walk of Shame: un resoconto dalla parata 0-16 dei Cleveland Browns

Walk of Shame: un resoconto dalla parata 0-16 dei Cleveland Browns

Di chi è la colpa, Frank Ocean o i suoi fan?

Di chi è la colpa, Frank Ocean o i suoi fan?

Apocalisse dopo

Apocalisse dopo

Trevor Rosenthal e Chris Davis stanno facendo il tipo più triste della storia del baseball

Trevor Rosenthal e Chris Davis stanno facendo il tipo più triste della storia del baseball

Classifica delle migliori sette scene d'azione in 'Point Break'

Classifica delle migliori sette scene d'azione in 'Point Break'

Amazon sta sviluppando il suo dramma di prestigio a storia alternativa

Amazon sta sviluppando il suo dramma di prestigio a storia alternativa

Netflix continua a scommettere sull'angolo adolescenziale dell'universo cinematografico di Sherlock Holmes

Netflix continua a scommettere sull'angolo adolescenziale dell'universo cinematografico di Sherlock Holmes

Il meglio della musica del 2021 (finora). Inoltre: l'album di Vince Staples

Il meglio della musica del 2021 (finora). Inoltre: l'album di Vince Staples

Premiere della quinta stagione di 'Insicuro'.

Premiere della quinta stagione di 'Insicuro'.

Mostro Mush

Mostro Mush

I Pistons hanno ceduto Andre Drummond ai Cavaliers. Ma perché?

I Pistons hanno ceduto Andre Drummond ai Cavaliers. Ma perché?

Nessun paese per vecchi running back

Nessun paese per vecchi running back

Il nuovo game show di Ellen DeGeneres è divertente, stupido e quasi cattivo

Il nuovo game show di Ellen DeGeneres è divertente, stupido e quasi cattivo

Luke Kuechly, un grande linebacker di tutti i tempi, si è ritirato a 28

Luke Kuechly, un grande linebacker di tutti i tempi, si è ritirato a 28

Se riesci a sopportarlo, 'Station Eleven' è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno in questo momento

Se riesci a sopportarlo, 'Station Eleven' è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno in questo momento

Timothée Chalamet Perdere agli Oscar è una buona cosa

Timothée Chalamet Perdere agli Oscar è una buona cosa

Jabez Olssen in 'Get Back' e i Beatles

Jabez Olssen in 'Get Back' e i Beatles

I primi 5 marcatori della NBA

I primi 5 marcatori della NBA

Antonio Brown ha ufficialmente richiesto uno scambio. Cosa succede dopo?

Antonio Brown ha ufficialmente richiesto uno scambio. Cosa succede dopo?

Arrivare al significato di Mariah Carey

Arrivare al significato di Mariah Carey

Il potere degli allenatori della NFL sta aumentando e l'attrattiva del lavoro di GM sta cambiando a causa di ciò

Il potere degli allenatori della NFL sta aumentando e l'attrattiva del lavoro di GM sta cambiando a causa di ciò

'Sig. Robot' finalmente mostra la sua mano

'Sig. Robot' finalmente mostra la sua mano

Il sogno di Bruce Lee è vivo in 'Warrior'

Il sogno di Bruce Lee è vivo in 'Warrior'

Classifica degli uomini famosi che siedono ai bar negli spot di liquori

Classifica degli uomini famosi che siedono ai bar negli spot di liquori

The Night Roman Reigns è diventato Joe Anoa'i

The Night Roman Reigns è diventato Joe Anoa'i

'The Challenge: All Stars' Stagione 2 con Janelle e Tyler

'The Challenge: All Stars' Stagione 2 con Janelle e Tyler

Cerchi quadrati dell'inferno

Cerchi quadrati dell'inferno

I migliori film del 2020

I migliori film del 2020

L'hip-hop non passerà mai veramente da 2Pac

L'hip-hop non passerà mai veramente da 2Pac

Essere in 'Grey's Anatomy' è il miglior lavoro a Hollywood

Essere in 'Grey's Anatomy' è il miglior lavoro a Hollywood