Rivelato un oggetto cieco: come una forma di pettegolezzo disprezzato ha cambiato Hollywood

Per decenni, gli articoli ciechi - rapporti di gossip senza fonte e senza nome - sono stati considerati il ​​gradino più basso del giornalismo delle celebrità. Nell'era post-Weinstein, possono avviare indagini di successo. Cosa succede quando una potente rete sussurro diventa (in qualche modo) pubblica?

Addio all'ufficio di un giornale: l'ufficio sportivo del Times di L.A

Il giornale di Los Angeles ha un nuovo proprietario e un nuovo ufficio. Editori e scrittori sportivi in ​​partenza e defunti condividono le loro storie su questo palazzo di copie memorabili (e profondamente non memorabili).

Gabriel Sherman non vorrà scrivere per sempre di Scumbags (ma probabilmente lo farà)

Gabriel Sherman torna al suo famigerato argomento con 'The Loudest Voice' di Showtime, basato sull'influente libro del giornalista su Fox News. Nel frattempo, Sherman è passato a un altro accolito di Fox News: Donald Trump. Com'è coprire alcuni degli uomini più potenti e odiati del 21° secolo?

Più cool dall'altra parte: la vita straordinaria e l'eredità di Stuart Scott

Cinque anni dopo la sua morte, gli amici, la famiglia e gli atleti che ha coperto riflettono sul leggendario anchor 'SportsCenter' e sull'icona ESPN. Boo-yah!

Il grande spettacolo non finisce mai: come lo 'SportsCenter' di Dan e Keith ha cambiato la TV per sempre

In occasione del 40° anniversario di ESPN, rivisitiamo Keith Olbermann e Dan Patrick, i conduttori spiritosi il cui 'Big Show' ha rivoluzionato le trasmissioni sportive e la TV a tarda notte

Jemele Hill sospeso da ESPN a seguito dei tweet in risposta a Jerry Jones

Il conduttore di 'The Six' ha suggerito che i fan infelici potrebbero boicottare gli inserzionisti dei Cowboys e ora saranno messi da parte per due settimane

Il nostro strano nuovo rispetto per Stephen A. Smith

La personalità di ESPN precedentemente conosciuta come l'uomo più odiato in Sports Media è diventata qualcosa di completamente nuovo: una star su cui possiamo essere d'accordo

Morire ridendo

Per anni, aziende creative come The Onion e Funny or Die hanno sfruttato una cultura che voleva solo ridere online. Ma dopo enormi interruzioni nella pubblicità digitale e sulle piattaforme di social media, queste aziende si trovano in pericolo. Internet ha ucciso la sua commedia?

Dove sono tutte le donne nelle trasmissioni play-by-play?

Due settimane fa, Andrea Kremer e Hannah Storm sono diventate la prima squadra televisiva tutta al femminile a chiamare una partita della NFL. È stato un momento di rottura dei confini, ma è servito anche a ricordare che poche donne hanno mai la possibilità di essere la voce di un gioco.

L'effetto licenziamento: cos'è ESPN dopo la carneficina?

Il leader mondiale nello sport è stato costretto a ridurre le sue ambizioni e, ancora una volta, la sua forza lavoro. Quindi, se non è una forza che conquista il pianeta, qual è il suo obiettivo?

Petty Pariahs: i problemi di un profilo di Presto-Yi Previn

Questa settimana, la moglie di Woody Allen si è fatta avanti per difendere suo marito e condividere la storia della sua vita. Ma quella storia non è così semplice e si è aperto un altro capitolo di questa bizzarra e tragica saga familiare.

Il tempo ci sta ingannando sulla sua persona dell'anno

Ops, hai frainteso ciò che la rivista sta cercando di riconoscere? Entra nel club.

Chi può spiegare il cuore atletico?

Il passato, il presente e il pericoloso futuro dell'iconica rivista sportiva americana sono in bilico mentre il suo nuovo proprietario persegue l'ennesima vendita

'Aspetta, aspetta'... per favore dimmi: la storia dietro l'amato quiz show di NPR

Vent'anni dopo il debutto di 'Wait Wait... Don't Tell Me', i suoi creatori e partecipanti discutono delle origini del programma di curiosità più divertente e illuminante della radio

A giudicare dalla copertina: come si sta manifestando in prima pagina la crisi di identità dell'industria delle riviste Magazine

La stampa sta morendo, ma la copertina della rivista svolge ancora un ruolo essenziale nella definizione e nel sostegno di un marchio mediatico. La copertina può sopravvivere alla rivista?

Contrarian Conflagration: Il fuoco e la furia della pagina editoriale del New York Times

La sollecitazione da parte del giornale di opinioni reazionarie da parte di personaggi come il neocon Bari Weiss, il negazionista del cambiamento climatico Bret Stephens e il simpatizzante nazista Quinn Norton ha sollevato una domanda essenziale: perché?

Il giornalismo sportivo è diventato una professione liberale: ecco come è successo

L'elezione di Donald Trump è stata semplicemente un acceleratore di un cambiamento che stava già attraversando il giornalismo sportivo

I media mainstream non stanno giocando

Con Launcher, il Washington Post è l'ultimo punto vendita a dedicare risorse alla copertura dei giochi in modo completo. Ma gli sforzi passati sono falliti, quindi perché questa volta sarà diverso?

Dan Le Batard e il crepuscolo dell'ex giornalista

La star radiofonica e televisiva di lunga data di ESPN sta andando avanti e con lui i giorni di gloria della strategia dei talenti della rete sportiva sports

Ha lavorato presso Vice e poi è andato in prigione: come un gruppo di hipster canadesi ha fatto a pezzi il contrabbando di cocaina (e l'hanno beccato)

Nel dicembre 2015, cinque giovani sono stati arrestati in Australia durante un fallito tentativo di traffico di droga. Nel settembre 2019, il loro responsabile Yaroslav Pastukhov, un ex redattore di Vice Canada noto come Slava P., si è dichiarato colpevole di cospirazione per l'importazione di cocaina. Slava ammette il suo coinvolgimento nel piano e si aspetta di scontare la pena in prigione. Si sente così male per questo?